Mafia, maxi sequestro al boss: "Legato al clan barcellonese" - Live Sicilia

Mafia, maxi sequestro al boss: “Legato al clan dei barcellonesi” VIDEO

Colpiti beni per un milione di euro
NEL MESSINESE
di
0 Commenti Condividi

Beni per un milione di euro sono stati sequestrati dalla polizia a un esponente del clan mafioso di Barcellona Pozzo di Gotto. Il provvedimento trae origine dalla proposta congiunta del Questore e del Procuratore di Messina. L’uomo, si legge in una nota. ritenuto una “delle figure di maggiore pericolosità ‘qualificata’ evidenziatasi nel territorio del Longano”.

L’operazione Gotha 7

Era stato arrestato nell’ambito dell’operazione “Gotha 7”, conclusa nel gennaio 2018, per concorso in associazione mafiosa, estorsione, porto e detenzione di armi, rapina, violenza privata, minaccia e lesioni personali, reati, questi ultimi, tutti aggravati dal metodo mafioso. Per queste contestazioni è già stato destinatario di due sentenze di condanna definitive per appartenenza al sodalizio mafioso. Il sequestro interessa sei immobili a Barcellona Pozzo di Gotto.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.