Maltempo in Sicilia, danni a Siracusa: chiuse le scuole della provincia FOTO - Live Sicilia

Maltempo in Sicilia, danni a Siracusa: chiuse le scuole della provincia FOTO

Violenta mareggiata a Giardini Naxos e Riposto. IN AGGIORNAMENTO
MALTEMPO NEL SUD-EST
di
0 Commenti Condividi

Siracusa. Scuole chiuse in tutte le provincia. C’è la conferma. Una notizia che fa il paio con quanto giù dichiarato dal sindaco del capoluogo aretuseo, Francesco Italia, al nostro giornale. “Domani, chiuderò scuole, cimitero e impianti sportivi, per verificare condizioni di sicurezza. Su Brucoli e Augusta non ho notizie specifiche, ma in tutta la provincia persistono problematiche simili”, aveva detto informandoci sul nubifragio che in queste ore si è abbattuto sul versante sud-orientale dell’Isola.

“Siamo attivi da stamane con il coc – ci dice ancora il primo cittadino – Stiamo intervenendo sulle strade della città per la rimozione dei pericoli e mettendo a disposizione un numero verde dedicato. Al momento registriamo 1200 forniture elettriche disalimentate e problemi conseguenti su alcune forniture idriche”.

Ci sono infatti alcuni black out elettrici e carenza idrica, strade interrotte, pali della luce pericolanti, alberi abbattuti, distacco di calcinacci. Il maltempo che si è abbattuto nella provincia di Siracusa sta provocando danni in tutto il territorio provinciale: non solo pioggia ma è il forte vento a preoccupare. I vigili del fuoco consigliano di restare a casa.

La Prefettura di Siracusa sta coordinando gli interventi di soccorso mentre il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, ha disposto la chiusura degli impianti sportivi, delle aree mercatali, del Parco archeologico, del cimitero, e di tutte le manifestazioni sportive. Questa notte i vigili del fuoco di Siracusa hanno effettuato numerosi interventi: pali della luce pericolanti, alberi abbattuti, distacco di finestre, tendoni, canne fumarie e calcinacci.

Il vento ha danneggiato numerose attività commerciali, spazzando via i tendoni dei dehors. Colpita anche la provincia: strade impercorribili per allagamenti e alberi sulla carreggiata tra Rosolini e Pachino. Strade bloccate anche ad Augusta. 

Giardini Naxos

A Giardini Naxos si è abbattuta una violenta mareggiata. Difficoltà si sono registrate nei ritrovi lungo la costa del Taorminese. Qualcuno ha anche collocato le paratie per evitare danni provocati dai marosi. Intanto a Giardini Naxos, per precauzione, la Polizia Locale ha chiuso al transito la via Calcide Eubea, visto che il tratto ubicato alle spalle del molo di Schisó è al momento molto colpito dalle onde e sulla carreggiata sono state rovesciati numerosi vasi con piante. 

Ragusa

Il maltempo di queste ore ha causato un guasto nelle linee di alimentazione elettrica dell’impianto di sollevamento di Contrada Lusia. Questo potrà determinare criticità nella fornitura idropotabile in alcuni quartieri della città (zone Cappuccini, Via Archimede, Palazzello). Il Comune raccomanda ai cittadini “un utilizzo controllato” dell’acqua “nelle more del ripristino della normalità”. “In totale – si legge in una nota del Comune – sono circa 2400 gli interventi in tutta la provincia di RAGUSA per problemi alla rete elettrica causati dal maltempo. Enel sta intervenendo con task force dedicate, supportate dal personale di altre province”.

Leggi anche>>> Maltempo a Riposto, nel Catanese: i danni

Informazioni utili dal sindaco di Siracusa

Tramite la PREFETTURA siamo in collegamento con il gestore dell’energia elettrica per i numerosi distacchi in corso in tutta la PROVINCIA.

A Siracusa, solo nell’area OGNINA, ARENELLA, PLEMMIRIO E BELVEDERE sono stati rilevati 875 distacchi. A Noto 341 clienti disalimentati, a Portopalo 314, ad Augusta 306, a Ferla 250, a Sortino 242, a Solarino 170, a Rosolini 123, a CanicattiniBagni 116.

Le squadre sono a lavoro, tuttavia non è semplice operare e intervenire a causa dei danni del maltempo. La problematica principale è relativa alle riparazioni in sicurezza perché ci sono molti sostegni SPEZZATI. Chiediamo ai cittadini, privi da ore di energia elettrica, di pazientare e di chiamare il Centro operativo comunale allo 0931451668 per eventuali emergenze.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *