Maltempo, prefetta a sindaci: "Aggiornate piani di emergenza" - Live Sicilia

Maltempo, prefetta a sindaci: “Aggiornate piani di emergenza”

Il maltempo ha già causato i primi danni, in Sicilia. Nel capoluogo etneo, la prefettura lancia l'allarme.
IL VERTICE
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – “Aggiornare tempestivamente i piani di protezione civile, imprescindibili strumenti di conoscenza del territorio e di coordinamento degli interventi che, in sinergia con altri soggetti istituzionali, devono essere approntati, per affrontare, arginare e ridurre le conseguenze di qualsiasi evento, connotato, in particolare, dal rischio idrogeologico e idraulico“.

È l’invito che la prefetta di Catania Maria Carmela Librizzi ha rinnovato a 12 tra sindaci e rappresentanti di altrettanti Comuni del Catanese – capoluogo compreso – durante una riunione che ha presieduto in Prefettura sul rischio idrogeologico ed idraulico.

Durante l’incontro sono state esaminate le situazioni di criticità dei territori colpiti dall’alluvione dell’ottobre del 2021 per individuare quali come intervenire immediatamente al verificarsi di nuove situazioni di emergenza. I sindaci dovranno anche dedicare particolare attenzione ai punti in cui i corsi d’acqua si intersecano con la viabilità stradale, provvedendo ad interdire immediatamente tutte quelle strade realizzate nei pressi degli alvei di fiumi e torrenti.

I primi cittadini hanno illustrato le iniziative già avviate per superare le criticità esistenti. In particolare, il Comune di Catania ha evidenziato come sia stata avviata la pulizia delle caditoie e come siano stati attenzionati in particolare tutti i punti di maggior criticità emersi in occasione dello scorso autunno.

Un focus particolare è stato, infine, dedicato all’ospedale Garibaldi di Catania, particolarmente colpito dal maltempo dell’ottobre del 2021. È stata effettuata un’analisi delle cause che hanno portato all’allagamento del presidio ospedaliero e si è preso atto delle iniziative già adottate, così come di quelle da avviarsi, da parte del Comune di Catania per scongiurare il ripetersi di episodi simili.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *