Sicilia, Maria Falcone: "Cuffaro e Dell'Utri non adamantini" - Live Sicilia

Maria Falcone: “Cuffaro e Dell’Utri sponsor non adamantini…”

Nuova stoccata della sorella del magistrato ucciso a Capaci
LA POLEMICA
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – “Questa terra ha avuto una politica collusa. Ricordiamo Lima e Ciancimino. Non si può permettere a un candidato politico di qualsiasi corrente di avere come sponsor un personaggio il cui passato non sia adamatino. Non ci deve essere alcuna macchia Non ho niente da dire contro Cuffaro o Dell’Utri. Hanno scontato la pena. Ma non sono adamantini e limpidi”. Così Maria Falcone nel corso della manifestazione in corso al Foro Italico di Palermo dal titolo “Trent’anni 1992 – 2022” organizzata dal quotidiano “La Repubblica”.

Oggi Cuffaro ha scritto una lettera aperta. “Ho commesso degli errori ma chiedo rispetto”, ha affermato l’ex presidente della Regione Siciliana.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Concordo assolutamente…..ma il paesello italietta non vuole cambiare….

    Il Prof. Lagalla è stato costretto a rinunciare alla partecipazione alla manifestazione, un vero galantuomo, macchiato da schizzi di fango e veleno.
    Se questa è libertà e democrazia….. Io mi vergogno per coloro i quali lo hanno additato.
    Altro che Afganistan e talebani!

    Ma la signora continua ancora a fare campagna elettorale?…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.