Il fuorionda di Martelli: | "Di Matteo è uno stupido" - Live Sicilia

Il fuorionda di Martelli: | “Di Matteo è uno stupido”

Il video lo ha lanciato il tg satirico di canale 5: protagonisti l'ex ministro della Giustizia e il giornalista Sandro provvisionato, pizzicati in un fuorionda in cui criticano il pm e la Procura di Palermo. Il video all'interno

Trasmesso da Striscia
di
20 Commenti Condividi

PALERMO – “Di Matteo? Uno stupido”. E’ stato ‘pizzicato’ dal tg satirico ‘Striscia la notizia’ (qui il link per guardare il video), l’ex ministro della Giustizia Claudio Martelli che – mentre aspettava di essere intervistato su Tgcom24 dal giornalista Sandro Provvisionato – si è lasciato andare in commenti non proprio benevoli nei confronti della Procura di Palermo.

Un fuorionda diffuso da ‘Striscia’ in cui l’ex guardasigilli commentava con Provvisionato il processo sulla trattativa Stato-mafia. “Di questa cosa di Riina che ne pensi?”, gli chiede il giornalista facendo riferimento alle recenti intercettazioni diffuse dalla stampa. “E’ difficile capire – risponde il deputato socialista – , ma ho la sensazione che il pm navighi nel caos: non escludo che anche lui si inventi delle cose balorde”.

“Da quello che so io non è proprio una cima”. Il giornalista porge la battuta su Nino Di Matteo all’ex ministro su un piatto d’argento: “No – risponde Martelli – , per niente”. Ma ne ha anche per Antonio Ingroia, ex pm che ha lasciato la magistratura per entrare in politica: “Certo – continua l’ex ministro – neanche quello che se n’è andato era proprio una cima..”. Poi l’offesa lanciata apertamente a Di Matteo: “Lui è stupido – risponde Martelli – , e anche in malafede”. Il giornalista annuisce. E alla fine si lascia scappare un ultimo commento: “Certo che comunque a Palermo stanno messi malissimo”. “Malissimo – conferma l’ex ministro della Giustizia – . Credo che questo processo finirà in un nonnulla”.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

20 Commenti Condividi

Commenti

    Ma che poveri idioti, ma Martelli non può ritirarsi a vita privata? Gli saremmo tutti grati, Che figuraccia…colto nel fuori onda…parla di stupidità, malafede… Ma chi cavolo è’ o si sentì essere per sparare queste cavolate?

    Ma la casa di riposo era chiusa per ristrutturazione?

    Invece penso che e’ una barbarie spiare la gente e rendere pubbliche delle frasi riservate al proprio interlocutore! Pirateria e violazione dei diritti. Se per magia si ascoltassero i pensieri di tutti noi vi piacerebbe? Nel merito, non conoscendo le persone non sono in grado di condividere o meno tali giudizi, ma che questi signori, come tutti, hanno diritto ad avere delle opinioni e ad esprimerle a quattr’occhi non ci sono dubbi! Persino le vostre opinioni cari commentatori che non esitate a rendere pubbliche.

    Qualcuno saprebbe indicarmi i processi nella quale il Dott. Di Matteo ha retto l’accusa?

    No, però ricordo Martelli quando volle fortemente Falcone a Roma, dopo che era stato avversato fortemente proprio dai colleghi.
    E aveva fatto bene a scegliere il migliore e insostituibile.

    Vittoria
    Quoto, ormai è’ diventato tutto gossip! Che schifo, questi di Striscia non mi sono mai piaciuti! Si vadano a controllare le dichiarazioni dei redditi dei due conduttori del loro Tg satirico!

    Hanno ripreso un concetto sentito chissà quante volte nei salotti …

    Brava Vittoria, ottimo commento. Lo sottoscrivo
    Ennio Tinaglia

    I magistrati sono come i nostri politici ogniuno per i fatti propri a dire e fare c……te. Poi sopra di loro vi è una cabina di regia che decide veramente …..dove ci sono i veri poteri forti inossidabili che rappresentano gli interessi di mafiosi politici magistrati forze dell’ordine banchieri imprenditori ecc.ecc.

    Nemmeno martelli è una cima, ma almeno non deve decidere sulle vite dei siciliani… Che triste storia tra interviste, fame di politica , confische e blitz… Mi sa tanto che per fare il mestiere dell antimafia mandano un intero popolo allo sfascio

    Il prezzo che si paga nel servire lo stato. Chi paga con la vita e che é bersaglio di insulti. Martelli deve ver-go-gnar-si!!!
    Ancor di piú se si pensa che lo ha fatto da dietro le quinte: non ha nemmeno il coraggio delle proprie opinioni e dire chiaro ció che pensa.
    Per decenni ha dissanguato l’Italia quando era delfino di Craxi e ora si permette pure di commentare sull’operato di Di Matteo.
    Dr Di Matteo, da siciliano le confermo il mio rispetto, la mia stima e, soprattutto, la mia gratitudine per quanto sta facendo.
    Grazie di cuore.

    caterina guarda i fatti e non le parole……….

    brava, stavo scrivendo una risposta dal medesimo tenore…mi hai letteralmente tolto le lettere dalla tastiera.

    Giuseppe (quello falso) i fatti dicono che martelli e i suoi sodali ci sono dentro sino al collo

    forse è una invasione della privacy, ma almeno sappiamo con chi abbiamo avuto a che fare ( e con chi abbiamo ancora)!!Di Matteo per il suo coraggio rischia la vita e quel genio (!!) di martelli lo dà per stupido! Che c’è? si preoccupa che escano fuori gli scheletri?

    @seeeee
    o perchè lo voleva tenere sotto controllo!

    Gli stesi salotti a cui le indagini di Di Matteo danno fastidio!

    Nino totalmente d’accordo con te

    Solidarietà A Nino Di Matteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *