Maxi furto in casa da 200mila euro: Bagheria, 4 arresti - Live Sicilia

Maxi furto in casa da 200 mila euro: scattano 4 arresti a Bagheria

La svolta alle indagini grazie alle telecamere
NEL PALERMITANO
di
1 Commenti Condividi

La Polizia di Stato ha arrestato un uomo di 53 anni e tre giovani di 30, 27 e 21 anni, accusati di avere messo a segno un grosso furto in una casa a Bagheria. Il provvedimento è stato emesso dal gip di Termini Imerese. Lo scorso 21 agosto tra le sei e sette di mattina i quattro sarebbero entrati nell’appartamento di un uomo portando via 200 mila euro in cantanti, un orologio di valore e una pistola calibro 7.65 regolarmente detenuta e 7 cartucce.

La vittima era uscita insieme ad un conoscente per acquistare alcuni terreni. Grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona si è risaliti all’uomo di 53 anni, proprio il conoscente che avrebbe accompagnato la vittima fuori da Bagheria. Il tempo necessario per consentire ai complici di mettere a segno il colpo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    E’ anche vero che uno per tenersi in casa 200.000 euro in contanti ha scarsa fiducia nel sistema bancario italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *