Medici dell'Inps, approvato l'accordo nazionale per gli incarichi professionali - Live Sicilia

Medici dell’Inps, approvato l’accordo nazionale per gli incarichi professionali

Viola (Dirstat Fialp Inps): "Ora si abbatta l'arretrato"
PREVIDENZA
di
0 Commenti Condividi

E’ stato approvato in via definitiva dal cda dell’Inps l’accordo collettivo nazionale per il conferimento di incarichi libero professionali in convenzione ai medici dell’Inps, addetti alle funzioni relative all’invalidità civile e alle attività medico legali in materia previdenziale e assistenziale.

 “Finalmente giunge al capolinea una lunga storia di contratti annuali in assenza di tutele dei medici convenzionati Inps – afferma Francesco Viola, Segretario Nazionale Dirstat Fialp Inps – Ringraziamo Maria Grazia Sampietro e il suo staff, oltre che il presidente del cda Inps Pasquale Tridico, che nulla hanno tralasciato per pervenire alla risoluzione definitiva dell’accordo. Chiedo all’Istituto di procedere con la pubblicazione del bando e di conferire al più presto gli incarichi ai medici che, va ricordato, dal prossimo anno dovranno occuparsi anche delle competenze delle commissioni mediche di verifica attualmente in capo al Mef e trasferite all’Inps dal Decreto Semplificazioni Fiscali”.

“Con l’approvazione di questo Accordo Collettivo Nazionale – continua Viola – si completa, ed era ora, l’organico dei medici dell’Inps nella certezza di abbattere gli arretrati derivanti dalle domande di invalidità civile e dare risposte alla popolazione che attende da troppo tempo”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *