Migranti in fuga dal centro di accoglienza: allarme Covid a Siculiana - Live Sicilia

Migranti in fuga dal centro di accoglienza: allarme Covid a Siculiana

Nella struttura ci sono positivi e persone in quarantena. Ricerche in corso
NELL'AGRIGENTINO
di
10 Commenti Condividi

SICULIANA (AGRIGENTO) – Sono in corso le ricerche di polizia e carabinieri, c’è un maxi schieramento di forze dell’ordine che sta cercando di recuperare quanti piu’ immigrati possibile. Si tratta di minorenni non accompagnati, si aggirano con aria spaesata. Fra i miei concittadini c’e’ allarme non perche’ temono violenze, perche’ non ce ne sono mai state, ma perche’ siamo in tempo di pandemia. Non sappiamo se nella struttura ci sono persone poste in quarantena o casi di positivita’. E’ questo che crea allarme, non e’ certamente una questione di razzismo’. Lo ha detto il sindaco di Siculiana, Peppe Zambito, commentando la fuga dal Centro di accoglienza di Villa Sikania di una trentina di migranti.
‘Fin dal mio insediamento, mi sono trovato in sintonia con il prefetto di Agrigento e vogliamo lavorare per fare in modo che la struttura possa essere riconvertita ospitando famiglie o minori’. Ed e’ proprio su questa linea infatti che da Lampedusa erano stati trasferiti a Villa Sikania i minorenni tunisini non accompagnati. Minorenni che pero’ sono scappati allo stesso modo degli adulti. (ANSA)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

10 Commenti Condividi

Commenti

    E poi ci chiediamo perché l’Europa non ci invita ai
    summit dedicati al problema immigrati .

    Perchè fuggono? Non stanno bene da quelle parti? Non mangiano a sazietà? Hanno paura che si scopra qualcosa a loro carico?

    Ma basta.
    immigrazione, sbarchi, fughe di migranti non interessano la gente, non spostano voti, non distraggono e alimentano solo complottismo senza fine!

    Gli immigrati sono solo lo 0,4% di tutti i casi in Italia da inizio pandemia.
    Quindi semmai sono gli immigrati a rischiare di prendere il covid dagli italiani!
    Poi non sono stati gli immigrati a portare il covid in Italia, ma gli italiani a portare il covid in africa e in altre terre d’immigrazione. infatti in algeria e nigeria i primi casi di tutto il continente africano sono stati di italiani!
    L’Italia sola ha più casi di tutto il continente africano!
    infine l’africa è il continente con meno casi di covid al mondo, per motivi climatologici, demografici, geografici e per tante altre ragioni

    quindi?? perchè allora vengono qua visto che siamo cosi’ disastrai?

    ***gli italiani a portare il covid in africa **** infati hanno isolato il ceppo del Covid che c’è in africa, e nel microscopio si vede benissimo la provenienza, c’è stampisgliato D.O.C. Made in Italy, quindi siamo certissimi che sia italiano.

    ***l’africa è il continente con meno casi di covid al mondo, per motivi climatologici, demografici, geografici e per tante altre ragioni**** allora visto che li non corrono pericoli, avvisali e digli di non venire!!

    se non fai tamponi non trovi i positivi, non è che in africa non c’è il covid 19….non hanno i mezzi per trovare i positivi e curarli la bomba li è esplosa ma a nessuno frega niente, meglio farli venire in Italia ed ingrassare la macchina dell’accoglienza

    Uno squallore incommensurabile che meriterebbe soluzioni rapide e rigorose, ovviamente togliendo di mezzo un ministro degli interni fantoccio e un governo di dilettanti.

    Ma questo sindaco cosa vuole dire? traducete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.