Catania, tentato furto di catalizzatori e si feriscono nella fuga - Live Sicilia

Misterbianco, tento di rubare catalizzatori e si feriscono nella fuga

È accaduto in via Poggio del lupo. Due arresti.
CARABINIERI
di
0 Commenti Condividi

MISTERBIANCO (CT) – Due persone, rispettivamente di 31 e 36 anni, sono state arrestate dai carabinieri a Misterbianco (Catania) perché’ sorprese nelle prime ore di ieri mattina ad asportare il catalizzatore di una Mercedes Slk. Un terzo complice è riuscito a fuggire. E’ accaduto in via Poggio del lupo. I due all’arrivo dei militari, avvertiti al 112 NUE, hanno abbandonato alcuni attrezzi e hanno tentato la fuga tra le abitazioni circostanti e scavalcando un muretto sono precipitati per circa 5 metri in fondo ad un dirupo procurandosi lievi lesioni medicate nel Pronto Soccorso del Policlinico San Marco. Per recuperare i due infortunati si è reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco. I tre erano arrivati a bordo di una Nissan Juke che avevano noleggiato da una società ignara del tutto. Dentro la vettura i militari hanno trovato e sequestrato due catalizzatori, due smerigliatrici e diversi attrezzi da lavoro. Su disposizione dell’autorità giudiziaria i carabinieri hanno posto i due uomini agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.