Mosca: conseguenze di alta portata se Finlandia e Svezia entrano nella Nato - Live Sicilia

Mosca: conseguenze di alta portata se Finlandia e Svezia entrano nella Nato

L'avvertimento del viceministro degli Esteri del Cremlino
MOSCA
di
1 Commenti Condividi

MOSCA – L’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato “è un errore con conseguenze di vasta portata” dice il viceministro degli Esteri russo, Sergei Ryabkov, dopo che la Finlandia ha chiesto ufficialmente di aderire all’Alleanza atlantica.

E la Nato “non deve farsi illusioni” sul fatto che la Russia possa “sopportare” questa cosa. Per la premier Marin, “la minaccia nucleare è molto seria” e Helsinki non può “più credere che ci sarà un futuro di pace accanto alla Russia restando da soli”.

Domani dovrebbe essere il turno della Svezia. Oggi, al via le esercitazioni Nato in Estonia con i soldati di 10 Paesi tra cui Svezia, Finlandia, Usa e Gb. Oggi a Bruxelles riunione dei ministri degli Esteri Ue: resta il nodo sull’embargo al petrolio russo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Mosca: conseguenze di alta portata se Finlandia e Svezia entrano nella Nato…………..proprio come quegli ubriachi al bar che fanno a gara a chi la spara più grossa…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.