Sicilia, Musumeci: metà Forza Italia vuole la mia ricandidatura - Live Sicilia

Musumeci: “Mezza Forza Italia vuole la mia ricandidatura”

Il governatore parla anche di Giorgia Meloni e Roberto Lagalla
REGIONALI
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “Io mi occupo di aprire cantieri e investire per il bene dei siciliani, non di polemiche sterili. Quelle le lascio al coordinatore di mezza Forza Italia, visto e considerato che il 55% del partito appoggia la mia ricandidatura”. Così il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, in diretta a ‘Tagadà’ su La7. “Finché non viene creata una regola che vieta un secondo mandato al presidente della Regione non vedo perché dovrei precludermi questa possibilità”, aggiunge Musumeci.

“Gelosie contro Meloni”

 E sulle divergenze nel centrodestra relative alla sua ricandidatura: “Mi sembra di notare che la crescita dei consensi nei confronti di Giorgia Meloni stia suscitando qualche gelosia all’interno del centrodestra: voglio ricordare agli alleati che essere gelosi di una forza della coalizione alla vigilia di appuntamenti elettorali importanti non è un comportamento responsabile”.

“Lagalla bravissima persona”

E sui manifesti che attaccano Forza Italia e Dc sulla mafia: “L’impegno contro la mafia non può essere un obiettivo programmatico dei candidati, ma un prerequisito ineluttabile per chiunque faccia politica. In cinque anni il mio governo ha dimostrato di essere impermeabile a qualsiasi ingerenza e sono convinto che anche Roberto Lagalla, che è una bravissima persona, farà lo stesso se eletto sindaco. La mafia di oggi non è la stessa del secondo Novecento: la sua struttura è orizzontale e non verticistica, in quanto agisce cercando di collegarsi con le istituzioni e non di mietere vittime”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.