Palazzolo: "Musumeci avrebbe dovuto dettare regole chiare" - Live Sicilia

Palazzolo: “Musumeci avrebbe dovuto dettare regole chiare”

Il sindaco di Cinisi contro l'ordinanza emanata dal presidente della Regione Siciliana
FERRAGOSTO
di
0 Commenti Condividi

CINISI (PA) – L’ordinanza emanata ieri dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci (CLICCA QUI PER LEGGERLA) ha cerato qualche malumore. Giangiacomo Palazzolo, sindaco di Cinisi, ha commentato così: “In Sicilia ogni Comune si appresta a vivere il Ferragosto con proprie regole anti Covid. È evidente che si scatenerà la caccia ai comuni più permissivi, sarà un caos totale”.

“Il Presidente Musumeci – ha continuato il sindaco – avrebbe dovuto dettare delle regole chiare per tutto il territorio regionale invece si è dato spazio ad autonome e sicuramente contrastanti decisioni dei sindaci. È chiaro che la diversità di provvedimenti da comune a comune determineranno l’inefficacia delle misure di contenimento e determineranno situazioni pericolose per gli spostamenti dei giovani verso luoghi privi di restrizioni”.

“Si è persa un’occasione per fare bene e agire uniti – ha concluso Palazzolo -, purtroppo a causa del disimpegno strategico di Musumeci i comuni andranno in ordine sparso e determinando l’inefficacia delle misure di contrasto al Covid”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *