Anziano morto per cause naturali: non è inciampato sul marciapiede - Live Sicilia

Anziano morto per cause naturali: non è inciampato sul marciapiede

Alcuni testimoni avevano ho riferito di una caduta rovinosa, esclusa dal medico legale
2 Commenti Condividi

PALERMO – Salvatore Zancla, 79 anni è morto per un malore e non per la caduta provocata dalle pessime condizioni del marciapiede. A chiamare i soccorsi erano stati, martedì scorso, alcuni passanti in via Gustavo Roccella.
Il medico legale ha escluso l’ipotesi della caduta. La Procura di Palermo non ha ritenuto necessario eseguire l’autopsia e ha restituito la salma ai familiari.

In un primo momento, sulla base di alcune testimonianze, si era ipotizzato che l’anziano fosse caduto, mentre era in compagnia della moglie, inciampando sul marciapiede dissestato dalle radici degli alberi. Il consigliere della IV Circoscrizione, Mirko Dentici, del M5S, aveva rilanciato il tema della sicurezza, ricordando che da anni segnala i problema della strada che si trova al Villaggio Santa Rosalia: dal marciapiede dissestato alla mancanza di illuminazione. Problemi che ci sono, ma che nulla c’entrano con il decesso del povero anziano moro per cause naturali.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Il consigliere che aveva indicato quale causa dell’incidente, senza alcuna prova, il marciapiede dissestato con conseguente risarcimento dovuto dal Comune abbia la bontà di dimettersi dal suo incarico anche e solo per questioni di dignità.

    Certo i problemi della città sono enormi e soprattutto 1 …….. i politici locali. Ma come si fa a parlare senza aver letto nessun carta, senza aspettare gli accertamenti della Polizia Municipale e del medico legale??????????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.