Palermo, 4 giovani aggrediti da una baby gang: uno è in ospedale

Palermo, 4 giovani aggrediti da una baby gang: uno è in ospedale

Commenti

    Ormai è evidente che Palermo è diventata come il Bronx! Una “città” totalmente abbandonata e dalla quale fuggire via!!!

    Di cosa ci meravigliamo? Piazza Caracciolo ogni venerdi e sabato è fuori controllo, dalle 23 alle 6 del mattino, rave abusivi, spaccio e ragazzi spesso giovanissimi totalmente ubriachi e fatti che fanno risse a colpi di bottiglie di vetro (quelle che le attività lecite come i pub non possono dare e sono costretti a mettere la bevanda nel bicchiere di plastica). Chiami i vigili urbani e ti rispondono che non hanno intenzione di mettere a rischio i loro uomini in quel casino e te lo dicono candidamente senza pudore. Ti invitano a rivolgerti ai carabinieri. Chiami i carabinieri e ti rispondono che c’è il servizio speciale dei vigili e che loro non possono agire per problemi di ordine pubblico. Noi che dobbiamo fare? Dobbiamo farci giustizia da soli? Anche noi cittadini onesti sappiamo creare problemi di ordine pubblico, forse non l’hanno capito

    Palermo e incontrollabile e incontrollata nel silenzio delle istituzioni a partire dal sindaco lagalla che pesa al suo stipendio e a cercare voti per le elezioni europee. Che schifo

    Luca vuole fuggire da Palermo? Si accomodi! Nessuno sentirà la sua mancanza.
    Io come migliaia di palermitani vivo benissimo a Palermo, città più bella del mondo e che non cambierei per nessun’altra città al mondo.
    Poi di quale bronx parli? Intanto oggi il bronx di new York è uno dei quartieri più trendy e cool di new york.

    Quanto a Palermo, è molto più sicura di 35, 40, 50 e 60 anni fa, quando c’erano i delitti eccellenti e le stragi di mafia.

    Per fortuna non ci sono più delitti eccellenti da oltre 30 anni!

    Fa specie vedere giovani di quell’età già per la strada, ed è diventato pericoloso.

    Palermo è una città difficile….

    Giovanni Palermo, ma è davvero quello che volevi scrivere? O hai uno strano senso dell’umorismo?

    Fuggire da Palermo per gente come lei che vive tra rifiuti omertà e indifferenza e illegalità diffusa . Palermo e bella per questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli ultimi commenti su LiveSicilia

Sinceramente questa signora mi è caduta dal cuore nel momento in cui è entrata nella giunta crocetta. Pure i sassi capivano o sapevano che il signorino era totalmente marcio. E quando è uscita dalla giunta doveva andare in Procura e non stare totalmente muta.

Ha ragione Lagalla e lo dico da persona di sinistra che non l'ha votato. I reati sia a Palermo sia nel resto d'Italia sono ai minimi storici. L'allarmismo sulla sicurezza è strumentale e smentito da dati e statistiche. Palermo è una città sicura, molto più sicura della Palermo degli anni cinquanta, sessanta, settanta, ottanta e novanta, ai tempi dei delitti eccellenti e delle guerre di mafia.

Segui LiveSicilia sui social


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI