Palermo, il giallo di Romagnolo: identificato il cadavere

Palermo, identificato il cadavere di Romagnolo: è un cuoco

Il corpo ritrovato sulla spiaggia
IL GIALLO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Si chiama Giovanni D’Ignoti l’uomo ritrovato senza vita nei giorni scorsi sulla spiaggia di Romagnolo. Alla sua identificazione i carabinieri sono arrivati attraverso le impronte digitali.

Aveva 58 anni ed era un cuoco. Sposato e padre, ufficialmente viveva da solo nella casa dei genitori, ormai defunti, in via Ciaculli.

Resta il giallo della morte. Un passante ha notato il corpo sulla spiaggia. È stato trascinato dalle onde. D’Ignoti aveva una ferita alla testa e nella zona dell’occhio, probabilmente causati dall’urto contro gli scogli.

Sarà l’autopsia a chiarire le cause del decesso di D’Ignoti.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.