Palermo, il punto sul mercato: in arrivo Stulac e Di Mariano - Live Sicilia

Palermo, il punto sul mercato: in arrivo Stulac e Di Mariano

La situazione in merito alle trattative in corso per rinforzare la rosa a disposizione di mister Corini
0 Commenti Condividi

PALERMO – Dopo il convincente successo contro il Perugia nella prima giornata di campionato di Serie B il Palermo, in attesa del match di venerdì sera contro il Bari al “San Nicola”, continua a lavorare per rinforzare la rosa a disposizione di mister Corini.

Il ds Rinaudo, in sinergia con Zavagno, lavora per assicurare al tecnico di Bagnolo Mella i rinforzi necessari per potenziare la rosa e dare il salto di qualità alla compagine rosanero. Eugenio Corini, per questa sessione estiva di calciomercato, ha chiesto 5-6 innesti di qualità per aumentare il livello tecnico della squadra. Almeno tre di questi dovrebbero essere, vista la carenza in organico, centrocampisti ma nel taccuino del duo Rinaudo-Zavagno ci sono anche un esterno d’attacco, un difensore centrale e, probabilmente, un’altra punta che si possa alternare a bomber Brunori.

CENTROCAMPO: FATTA PER STULAC, SEGRE VICINO

Le operazioni principali, in questo momento, sono incentrate soprattutto sul rinforzo del centrocampo sia a livello numerico che qualitativo. Con i soli Damiani e Broh a disposizione, visto il passaggio a titolo definitivo di De Rose al Cesena e la ferma volontà di cessione da parte di Luperini, il primo innesto in mediana potrebbe portare il nome di Leo Stulac. Il forte centrocampista sloveno, in forza all’Empoli, sarebbe davvero ad un passo dall’approdo in rosanero con l’accordo tra le parti già raggiunto e il giocatore atteso in città per la firma in questi primi giorni della settimana.

Qualche rallentamento, invece, per quanto riguarda Jacopo Segre. Torino e Palermo, nonostante il forte inserimento del Frosinone, avrebbero già l’accordo di massima per il passaggio a titolo definitivo del centrocampista in rosanero e la partenza, in prestito con diritto di riscatto, di Corona direzione granata. Il problema, tuttavia, è legato alla rottura della compagine di Juric con il capitano Lukic che ha portato l’allenatore del Torino a bloccare, almeno per il momento, la cessione di Segre in attesa di risolvere la situazione. Filtra comunque ottimismo per la conclusione positiva della trattativa, con il centrocampista granata che potrebbe raggiungere il capoluogo nei prossimi giorni per formalizzare il suo passaggio in rosanero.

Il Palermo, almeno per ora, è disposto ad aspettare ma continua a monitorare anche Saric dell’Ascoli e, notizie dell’ultima ora, anche Luca Fiordilino e Mato Jajalo. La compagine rosanero, visto lo slot libero riservato al giocatore “bandiera”, sta sondando il terreno per il centrocampista in forza al Venezia sul quale ci sarebbero anche la SPAL e il Brescia mentre il mediano bosniaco dell’Udinese, almeno al momento, sarebbe ancora più una suggestione che un interesse concreto.

BARBA PIU’ LONTANO, DI MARIANO AD UN PASSO

Oltre a Stulac, intanto, i rosa potrebbero presto accogliere a Palermo anche Francesco Di Mariano. Trovato, infatti, l’accordo di massima tra i rosanero e il Lecce per il passaggio dell’esterno palermitano in rosanero che andrebbe a rinforzare la corsia mancina d’attacco di mister Corini. Il giocatore classe 1996, con due promozioni in A da protagonista con le maglie di Venezia e Lecce, darebbe ai rosa un forte contributo in termini di qualità ed esperienza.

Difficile, invece, la pista che porta a Federico Barba. L’interesse del Palermo per il difensore del Benevento è forte, la trattativa è in corso ma il club calabrese tiene ancora alte le richieste economiche vista la volontà di non volersi privare a cuor leggero del giocatore. Le parti continueranno a trattare, decisiva a questo proposito sarà la volontà di Barba che potrebbe portare per un esito positivo della trattativa in favore dei rosa.

Poche novità per quanto riguarda un potenziale interesse per un’ulteriore punta da aggiungere all’arco di mister Corini. Tra tutte le operazioni in corsa la ricerca di un attaccante, per il momento, non sarebbe una priorità assoluta e a parte le voci di un interesse per Di Carmine della Cremonese non ci sarebbe altro e ci si potrebbe muovere negli ultimi giorni di mercato.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *