Palermo: mafia e droga, 34 imputati rischiano condanne pesanti

Mafia e droga, 34 imputati rischiano condanne pesanti NOMI

Cinque gruppi avrebbero gestito gli affari illeciti
IL PROCESSO
di
0 Commenti Condividi

PALERMP – L’inchiesta era nata nel 2017 e nel luglio dell’anno scorso sfociò in un blitz con 81 arresti. Per una parte degli imputati la Procura di Palermo ha chiesto condanne pesantissime.

Secondo la Direzione distrettuale antimafia e i carabinieri del Comando provinciale, cinque organizzazioni avrebbero gestirebbero il grande affare della droga. Un ruolo chiave avrebbe avuto Michele Vitale, della famiglia mafiosa dei “Fardazza” di Partinico.

La marijuana veniva coltivata nel partinicese, mentre hashish e cocaina erano importate da Lazio e Calabria. Tra gli indagati anche le sorelle Antonina e Giusy Vitale, la prima donna boss ad essersi pentita. Avrebbe gestito gli affari dalla località dove viveva sotto protezione. Mentre Antonina avrebbe aiutato il nipote Michele Casarubbia.

Queste le richieste di condanna avanzate dal procuratore aggiunto Paolo Guido e dai sostituti Dario Scaletta, Alfredo Gagliardi e Bruno Brucoli per 34 imputati sotto processo con il rito abbreviato dinanzi al giduoce per l’udienza preliminare Paolo Magro: Michele Vitale 15 anni, Michele Casarrubbia 18 anni, Gioacchino Guida 20 anni, Giuseppe Lombardo 15 anni, Pietro Virga 15 anni, Maria Rita Santamaria 9 anni, Vincenzo Cusumano 15 anni, Antonio Tranchida 9 anni, Giuseppe Accardo 9 anni, Rocco Pesce 15 anni, Rachid Mustafà Madmoune 8 anni, Antonina Vitale 18 anni, Yonuz Sheeshi 9 anni, Salvatore Gugliotta 6 anni, Raffaele Guida 18 anni, Massimo Ferrara 18 anni, Maria Guida 16 anni, Savio Coppola 14 anni, Salvatore Coppola (classe ’76) 16 anni, Roberta Pettinato 7 anni, Angelo Cucinella 15 anni, Giovanni Visiello 13 anni, Raffaele Visiello 13 anni, Marco Marcenò 13 anni, Edoardo La Mattina 13 anni, Sebastiano Li Mandri 13 anni, Salvatore Primavera 13 anni, Leonardo Pellitteri 13 anni, Rosario Stallone 13 anni, Stefano Carocci 9 anni, Alessio Antonacci 9 anni, Vincenzo Messina 9 anni, Gianvito Inghilleri 9 anni e 6 mesi, Riccardo Biagio Sanzone 8 anni.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *