Palermo, trovato morto in auto a Ballarò: era un ex calciatore nigeriano - Live Sicilia

Palermo, trovato morto in auto a Ballarò: era un ex calciatore nigeriano

A segnalare il cadavere sono stati alcuni passanti. Disposta l'autopsia
LE INDAGINI
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – E’ un calciatore nigeriano, Omolade Oluwaehegun Akeem, 39 anni, l’uomo morto questa mattina in via Martoglio, a Ballarò, a Palermo. Dal 2000 al 2012 ha giocato nelle squadre di calcio a Treviso, nel Torino, nel Novara, nella Reggiana, nel Gela, nel Barletta e poi Maraza, Ribera chiudendo la carriera nell’Altofonte. Chiusa la carriera il calciatore è rimasto a Palermo e per qualche anno ha lavorato anche in eventi musicali.

“Era molto ben voluto – raccontano gli amici – Era una persona sempre disponibile. Ha fatto tanto bene in questi anni Omalade Akeem. In questi giorni era affaticato e aveva dolori alla gamba. Questa mattina un amico lo stava portando in ospedale quando si è sentito male. L’amico ha chiamato i soccorsi per l’ex calciatore non c’è stato nulla da fare. A scoprire il corpo alcuni passanti. Sono intervenuti i medici del 118 che ne hanno constatato il decesso.

Sarà l’autopsia disposta dalla procura ad accertare le cause della morte. La salma è stata portata all’istituto di medicina legale del Policlinico di Palermo per eseguire l’esame. Le indagini sono condotte dai carabinieri del comando provinciale.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.