Palermo, nuovo allarme bomba all'Ucciardone - Live Sicilia

Palermo, nuovo allarme bomba all’Ucciardone

È il secondo episodio in pochi giorni davanti il penitenziario del capoluogo
IL CASO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Gli artificieri sono intervenuti per la seconda volta in pochi giorni (CLICCA QUI PER LEGGERE) davanti al carcere dell’Ucciardone a Palermo per nuovo involucro abbandonato davanti al portone. L’allarme, fortunatamente, è rientrato dopo l’intervento della polizia.

Gli artificieri hanno ultimato l’intervento e messo in sicurezza la zona davanti al carcere. “È un fatto grave, che uno sconosciuto possa avvicinarsi dinanzi il portone di uno degli istituti penitenziari più famosi al mondo e lasciare indisturbato qualsivoglia – dice il segretario provinciale Cnpp Maurizio Mezzatesta -.“

“A tutela del personale urge il ripristino del block house, una serie di filtri prima di entrare in carcere, poiché spesso abbiamo segnalato anche dei furti dalle auto posteggiate nell’area adibita a parcheggio del personale – ha continuato Mezzatesta -. Ribadiamo la nostra preoccupazione, e un intervento rapido per quanto richiesto nella nota sindacale che abbiamo inviato al provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria di Palermo”.

CONTINUA A LEGGERE SU LIVE SICILIA


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *