Palermo, rapine a farmacie e all'Oviesse, colpi da migliaia di euro - Live Sicilia

Palermo, rapine a farmacie e all’Oviesse, colpi da migliaia di euro

Le indagini sono condotte dai carabinieri
I COLPI
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Due rapine sono state messe a segno in due farmacie a Palermo. Il primo colpo nell’esercizio commerciale in via Pietro Scaglione dove sono entrati due giovani armati di pistola. Hanno minacciato i dipendenti e si sono fatti consegnare i soldi. Nel corso della rapina è stato esploso un colpo di arma da fuoco che si è conficcato nel muro.

Altra rapina nella farmacia in via Besio. Anche qui in azione due giovani che si sono diretti alla cassa e hanno portato via l’incasso.

I colpi hanno fruttato alcune migliaia di euro.

Una terza rapina è stata messa a segno alla Ovviesse in via Leonardo da Vinci. Anche qui in azione due ragazzi armati di coltello che si sono impossessati dei soldi in cassa e poi sono fuggiti.

Le indagini sono condotte dai carabinieri. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Questo in attesa del processo, ma intanto uno che ha fatto decine di furti deve finito in carcere in attesa del processo…non a piede libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *