"Paternò ha bisogno | di ripartire dalla cultura" - Live Sicilia

“Paternò ha bisogno | di ripartire dalla cultura”

L'intervento.

Lettere in redazione
di
0 Commenti Condividi

PATERNO’. L’autorevole voce del maestro Barbaro Messina – Michela Bottino, referente per Paternò di Naxoslegge insieme al Direttore Artistico Fulvia Toscano e il Presidente dell’Archeoclub di Paternò Domenico Triolo, esprimono un forte disappunto, circa la grave e offensiva censura con cui è stato etichettato l’architetto Francesco Finocchiaro, Presidente dell’Archeoclub Ibla Major di Paternò nonché Consigliere nazionale dell’Archeoclub d’Italia, impegnato da sempre, nello studio della nostra città e che ogni giorno si adopera per la tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio culturale e paesaggistico di Paternò. Toni e parole, espressi in uno stile che restituiamo al mittente, mostrano un totale disallineamento rispetto alle politiche regionali sulla valorizzazione del PATRIMONIO CULTURALE siciliano. Tutto questo, a partire dalle recenti indicazioni del neo assessore regionale ai BBCCAA, Alberto Samonà – che ha sostituito il compianto Sebastiano Tusa – e coerentemente alle idee dello stesso Presidente della Regione Siciliana.

Ci fa specie e ci spiazza, quanto letto sui social in questi giorni: è stato dato, infatti, del “demente” a chi ha solo chiesto di ripartire dalla valorizzazione dei tesori del nostro territorio. Tutto ciò risulta sconvolgente e più stridente se si pensa che l’offesa proviene dalle dichiarazioni di un rappresentante della Città.
Quali soggetti che ogni giorno, in chiave volontaristica, si spendono per il patrimonio culturale ci sentiamo profondamente offesi. Non importa chi sia stato il bersaglio, oggi, di tali esternazioni, ad essere offesi sono tutti quelli che hanno dedicato la loro vita a questo paese.
Un pensiero è quindi rivolto a Luigi Puglisi, Totuccio Bottino, Barbaro Conti, Pina Carciotto, Vincenzo Fallica, Nino Caserta, Gaetano Palumbo, d’Inessa e il cantastorie Busacca e con loro, tanti altri, anche tutti quelli che oggi, in tante associazioni, a scuola e nelle botteghe artigiane di arte e mestieri, aggiungono bellezza a una Paternò che ha bisogno di ripartire dalla Cultura.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.