Paura in volo per il politico dell'Udc: scatta l'atterraggio d'emergenza - Live Sicilia

Paura in volo per il politico dell’Udc: scatta l’atterraggio d’emergenza

Attimi di tensione pochi minuti dopo il decollo
ITALIA
di
1 Commenti Condividi

Il coordinatore regionale ligure di ‘Noi con l’Italia Lupi’ Tonino Bissolotti di Sanremo è rimasto coinvolto stamani in un atterraggio di emergenza avvenuto all’aeroporto di Genova, pochi minuti dopo il decollo dell’aereo delle 7 diretto a Roma.

Secondo quanto comunicato dal comandante ai passeggeri, l’atterraggio di emergenza è stato provocato da un gabbiano entrato nel motore di destra del velivolo.

“Stavolta mi sono davvero spaventato – racconta Bissolotti – tra l’altro ero seduto proprio a fianco dell’uscita di emergenza dove c’è il motore. Subito dopo il decollo, a circa cento metri sul livello del mare, improvvisamente vedo uscire delle fiamme dal motore e si odono delle esplosioni”. Quindici minuti ad alta tensione, ma per fortuna è andato tutto per il meglio.

“Ringrazio il comandante per la professionalità dimostrata, essendo riuscito con grande maestria a portare a terra l’aereo con i passeggeri”. A terra c’erano già i vigili del fuoco, con le ambulanze e la polizia aeroportuale.

Bissolotti stava andando a Roma per una delle riunioni decisive riguardanti i candidati alle prossime elezioni Politiche. Il suo partito, infatti, assieme a “Italia al Centro”, che fa capo al governatore della Liguria Giovanni Toti; a “Coraggio Italia Brugnaro” e all’Udc, fa parte della lista unica “Noi Moderati”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Sarenne stato un disastro a perderlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.