Pd-M5S, malumori per il simbolo dem: traballa l'alleanza - Live Sicilia

Pd-M5S, malumori per il simbolo dem: traballa l’alleanza

Di Paola esprime malumore. Martedì l'incontro con Chinnici.
REGIONALI
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – “Il Pd siciliano somiglia sempre di più a quello nazionale, così non va”. Le parole del referente regionale del M5S, Nuccio Di Paola fanno traballare il fronte progressista siciliano. L’oggetto del contendere riguarda il simbolo del Pd appena depositato all’assessorato regionale alle Autonomie locali, e che riporta la scritta “Chinnici Presidente”. 

Nel corso dell’ultima riunione tra i leader della coalizione e la candidata alla presidenza, Di Paola aveva chiesto al segretario regionale Anthony Barbagallo di non utilizzare nel simbolo il richiamo alla candidata “come garanzia di terzietà”. Richiesta subito rigettata dal segretario regionale. Nessuna sorpresa insomma, ma tanto è bastato per spazientire Di Paola che stamattina ha presentato il simbolo del Movimento che non riporta riferimenti alla candidata Chinnici. 

Ma nodo vero e proprio riguarda le richieste “irrinunciabili” sintetizzate nei nove punti programmatici consegnati a Chinnici sui quali l’eurodeputata è stata chiamata ad esprimersi assicurando la propria disponibilità a fare sintesi. “Sono certo che Chinnici a breve risponderà al nostro documento di 9 punti, il problema è il Pd: sta sottovalutando la situazione”, argomenta il referente regionale dei pentastellati. E in effetti, fonti qualificate, riferiscono che il confronto (con possibile schiarita) avverrà a breve: martedì a Caltanissetta. In fase di elaborazione anche le proposte del gruppo i Centopassi guidato da Claudio Fava che si sta riunendo proprio in queste ore. Vedremo come andrà a finire.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Il PD? La peggiore democrazia cristiana di sempre…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.