Presentato il XXXI Giro di Sicilia: il programma - Live Sicilia

Presentato il XXXI Giro di Sicilia: il programma

La XXXI edizione sarà condita da vari trofei tra i quali quello dedicato al grande Nino Vaccarella, scomparso lo scorso settembre
LA MANIFESTAZIONE
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Si è svolta la conferenza stampa di presentazione della XXXI  rievocazione del Giro di Sicilia, presso Bar Villa Zito, presenti oltre al Presidente del Veteran Car Club Panormus Dott. Auccello ed il Direttivo del Club, l’Assessore allo Sport del Comune di Palermo Paolo Petralia Camassa, il Dott. Salvatore Raquirez scrittore e cultore del motorismo storico, il Dott. Vincenzo Prestigiacomo, scrittore e giornalista, i partner della manifestazione e tanti  appassionati del motorismo storico e non solo.

La XXXI rievocazione  del Giro di Sicilia 2022, manifestazione automobilistica ideata da Vincenzo Florio nel 1912, che può annoverarsi tra le corse  più antiche al mondo, prende ufficialmente il via giovedì 5 maggio alle ore 09,30 da Piazza Verdi e sino a domenica 8, con arrivo alle ore 09,00 in viale della Libertà.

LA STORIA

La manifestazione, organizzata dal Veteran Car Club Panormus, quest’anno festeggia il 110° Anniversario, una tappa importante per la storia dell’automobilismo storico e non solo. In questa edizione il museo viaggiante costituito da circa 200 auto d’epoca provenienti da varie parti di italia, Europa ed America, percorrerà un itinerario strutturato su più livelli: città capoluogo di provincia come Palermo, Catania, Agrigento, Siracusa, Ragusa, siti Unesco e località meno conosciute ma non per questo meno importanti.

LE TAPPE

I concorrenti avranno infatti modo di ammirare siti ad alto valore culturale quali: Erice, Marsala, la Valle dei Templi, Ragusa Ibla, Noto, Ortigia, Cefalù, nonchè luoghi meno intercettati dai circuiti di massa, ma che rappresentano l’essenza delle nostre tradizioni come: Montelepre, Montallegro, Porto Empedocle, Palma di Montechiaro, Regalbuto,  Leonforte e Nicosia che saprà ancora una volta regalare una accoglienza targata anni 60, dando vita ad uno spettacolo magico ed entusiasmante. 

Diverse le scenografie ed i personaggi vestiti in abiti del periodo, compreso il primo cittadino, grazie all’impegno dell’Associazione Veicoli Storici di Nicosia e la comunità tutta che da mesi si prepara  alla realizzazione di questo evento nell’evento. La cittadina è già conosciuta da molti appassionati e non solo grazie a questo format vincente divenuto il biglietto da visita di un territorio che ha tutte le caratteristiche per attrarre nuovi flussi turistici ; prevista anche una targa in memoria del pilota Stefano La Motta.

I PREMI

La XXXI edizione sarà condita da vari trofei tra i quali quello dedicato al grande Nino Vaccarella, il Preside volante scomparso lo scorso settembre; Mariano Rossi, socio storico del Panormus, nonché  quello dedicato ad Antonino Panepinto conosciuto come lo “zio Nino”,  costola del club Panormus, presente nel cuore di molti  appassionati del motorismo storico, malgrado la sua dipartita.

Anche quest’anno presente la fiat 600 anni 60 modificata per paraplegici per porre l’attenzione al tema della disabilità, un evento nell’evento per abbattere le “vere” barriere della diversità: quelle mentali. 

IL PRESIDENTE

Dichiara il Presidente del Veteran Car Club Panormus nonché organizzatore della manifestazione,  Dott. Antonino Auccello “anche quest’anno per il 110° Anniversario  si rinnova l’inserimento della manifestazione nel “Circuito Tricolore”, un grande riconoscimento per la rievocazione del Giro di Sicilia da parte di ASI. Il riconoscimento  è frutto di un lavoro di squadra non solo dei componenti del Direttivo del club ma di tutti i volontari che, a vario titolo, contribuiscono al successo dell’evento culturale-turistico” continua il Presidente Auccello “vorrei ringraziare, oltre alle Istituzioni ed i vari sponsor che supportato l’evento,  tutti i partecipanti di questa XXXI edizione che sempre più numerosi credono in noi, con l’auspicio che il 110° Anniversario possa regalare un “viaggio” che sia anche interiore in condivisione e fratellanza di valori”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.