Piazza Armerina, prete arrestato, diocesi: "Si faccia chiarezza"- Live Sicilia

Prete arrestato per corruzione, diocesi: “Fiducia nella magistratura”

Il caso a Piazza Armerina
NELL'ENNESE
di
0 Commenti Condividi

“Massima fiducia nell’operato della Magistratura auspicando che al più presto venga fatta chiarezza sui fatti avvenuti nelle sedi opportune”. Lo dice la Diocesi di Piazza Armerina, dopo l’arresto di don Giovanni Tandurella, parroco della cattedrale di piazza Armerina.

I commenti sui social dopo l’arresto

Sui social sono apparse decine di commenti, sull’operato del vescovo della Diocesi piazzese, monsignor Rosario Gisana, già nell’occhio del ciclone per la vicenda di don Giuseppe Ruolo, arrestato per violenza sessuale su minori.

Inchiesta di dominio pubblico

Tra le domande, come mai nonostante ‘inchiesta fosse di dominio pubblico, avesse lasciato don Tandurella a capo della cattedrale di piazza Armerina. Tandurella fino al 2020, è stato anche responsabile dell’8 per mille della Diocesi di Piazza, si dimetterà dopo l’avvio dell’inchiesta della Procura di Gela, rimanendo responsabile degli edifici di culto.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.