Pullara: "Pochi medici al Pronto Soccorso di Agrigento" - Live Sicilia

Pullara: “Pochi medici al Pronto Soccorso di Agrigento”

La denuncia.
SANITA'
di
1 Commenti Condividi

AGRIGENTO – “Interminabili ore di attesa per accedere al pronto soccorso e soste in astanteria senza una fine. E’ la triste situazione del pronto soccorso del San Giovanni di Dio di Agrigento che in piena stagione estiva e nonostante le reiterate grida di allarme si trova a fare i conti con una dotazione organica nettamente insufficiente e con una grave carenza di medici, caratterizzata da trasferimenti di professionisti in altri reparti, sospensioni maternità e scadenze di contratti”.

Ad affermarlo è il vicepresidente della commissione Sanità all’Ars Carmelo Pullara che aggiunge: “E’ triste dover costatare che in piena emergenza pandemica nulla è stato fatto per migliorare il servizio sanitario della città capoluogo. Tutti i giorni riceviamo istanze da parte di cittadini esasperati, di utenti che sentono negato il diritto alla salute e medici e professionisti affannati da turni massacranti e senza il giusto ricambio. In più, c’è da dire che lavorare in prima linea senza la sicurezza di un contratto a tempo indeterminato crea nei lavoratori ansia e incertezza. Ci aspettiamo dall’Azienda sanitaria soluzioni tempestive e definitive”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    non augurerei manco ai cani (si fa per dire) di andare a finire al pronto soccorso di agrigento) , quello è un inferno : che infinita tristezza !! abbandonati al destino pieno di sofferenzaa . e a dire che basta un po’ di organizzazione e niente altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.