Ragusa, temporale e disagi: allagato il Pronto soccorso

Ragusa, temporale e disagi: allagato il Pronto soccorso

Sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale sanitario
MALTEMPO
di
0 Commenti Condividi

RAGUSA – Allagato per la pioggia il pronto soccorso dell’ospedale Giovanni Paolo II a Ragusa. Nella zona c’è un forte temporale. Bloccati anche gli ascensori che portano ai piani. Sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale sanitario che stanno operando per garantire l’attività di prima emergenza nel nosocomio e per riportare la situazione alla normalità.

Chiusa anche la Rianimazione, i pazienti sono stati trasferiti in altri reparti. E’ stato comunicato al servizio 118 e alla Prefettura il blocco delle attività di pronto soccorso, dei ricoveri programmati e di tutte le attività inerenti l’emergenza.

I vigili del fuoco, il personale e i tecnici sono impegnati nel ripristinare la funzionalità degli ambienti, cercando di limitare i danni a strumentazioni e materiali. Problemi anche per corrente elettrica. Non è ancora possibile stimare le conseguenze dell’allagamento su apparecchiature e strutture né si può valutare quando l’attività dell’ospedale potrà tornare alla normalità.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *