Rinnovo del contratto: sciopero dei metalmeccanici di Fincantieri - Live Sicilia

Rinnovo del contratto: sciopero dei metalmeccanici di Fincantieri

La protesta di due ore a fine turno
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Sciopero di due ore per i metalmeccanici di Fincantieri. La protesta delle Rsu di Fim, Fiom e Uilm dello stabilimento palermitano scatta oggi, a fine turno di lavoro, secondo quanto deciso dalla segreterie nazionali dei sindacati di categoria, dopo l’interruzione della trattativa nazionale sul rinnovo del contratto dei metalmeccanici. Un altro pacchetto di quattro ore di sciopero è stato programmato per il prossimo 5 novembre, “ma questa volta – fa notare il segretario della Fiom di Palermo, Francesco Foti – oltre agli operai di Fincantieri, sciopereranno anche i lavoratori delle grandi aziende di Palermo e provincia, come Sirti, Leonardo, Engineering e Sispi”. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.