Salvarono una donna in mare a Cefalù: encomio per due marinai - Live Sicilia

Salvarono una donna in mare a Cefalù: encomio per due marinai

Il riconoscimento al sottocapo Alessandro Gullo e al sottocapo Fabio Spada
GUARDIA COSTIERA
di
0 Commenti Condividi

L’amministrazione comunale di Cefalù ha conferito l’encomio solenne ai due militari della Guardia costiera che il 10 gennaio 2022 hanno salvato una donna regolarmente imbarcata su un peschereccio, finita accidentalmente in mare a causa delle avverse condizioni meteo. L’encomio è stato conferito ai sottocapi Alessandro Gullo e Fabio Spada in servizio presso l’ufficio locale marittimo di Cefalù.

Alla cerimonia erano presenti il direttore marittimo, capitano di vascello Raffaele Macauda; il comandante dell’ufficio circondariale marittimo di Termini Imerese, tenente di vascello Luca Turrisi; il comandante dell’ufficio locale marittimo di Cefalù, primo luogotenente Antonio Virzì e il sindaco di Cefalù Rosario Lapunzina.

Questa la motivazione ufficiale dell’encomio: “I signori sottocapo Alessandro Gullo e sottocapo Fabio Spada, militari in servizio presso l’ufficio locale marittimo di Cefalù, in data 10 gennaio 2022, con grande sprezzo del pericolo, fedeli ai compiti d’istituto e agli obblighi di solidarietà umana, traevano in salvo una donna, risultata essere un marittimo regolarmente imbarcato presso una unità di pesca, la quale a causa delle avverse condizioni metereologiche cadeva accidentalmente in acqua, all’interno dell’area portuale di Cefalù, restando per alcuni minuti in balia delle procelle, fino all’intervento tempestivo dei due militari che sono riusciti a trarla in salvo, sottraendola ad un infausto destino che sarebbe stato causato da ipotermia, della quale la signora recava già evidenti sintomi. Fulgido esempio di senso del dovere e sprezzo del pericolo”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *