Sicilia, con il caldo scoppiano gli incendi: la mappa dei casi - Live Sicilia

Sicilia, con il caldo scoppiano gli incendi: la mappa dei casi

Il report nel catanese. Riprende anche il rogo a San Martino delle Scale (Pa)
EMERGENZA
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – Con l’ondata di caldo che sta vivendo in Sicilia è scoppiata l’emergenza incendi. In tutta l’isola sono numerosi gli interventi e in alcuni casi, fuochi che apparivano circoscritti riprendono forza.

Ha ripreso, infatti, nel pomeriggio l’incendio a San Martino delle Scale. Le fiamme divampate questa mattina erano state circoscritte con decine di lanci effettuati dai canadair. Dopo pranzo le fiamme si sono propagate nella zona di Monte Petruso. Anche nel pomeriggio sono tornati gli aerei antincendi che hanno ripreso i lanci per scongiurare che i roghi potessero minacciare le abitazioni.

La protezione civile ha inoltre diramato il report sugli interventi di Canadair richiesti nella giornata di oggi. Su 16 chiamate ben 5 sono arrivate dalla Sicilia.

Stamattina, Giuseppe Lombardo presidente di Messinaservizi Bene Comune, ha denunciato l’azione di piromani che hanno dato fuoco a delle erbacce, causando un serio pericolo nell’impianto di selezione di Pace. Quest’ultima è un’infrastruttura fondamentale per il messinese in quanto lì vengono realizzate le ecoballe dai materiali raccolti nel porta a porta.

Nel catanese, i vigili del fuoco segnalano di avere svolto 87 interventi svolti in tutta la provincia etnea. In 58 si tratta di incendi di sterpaglie domati. In 7 casi invece alle 18.30 risultavano ancora in corso le attività di spegnimento. I roghi in questione sono presso il villaggio Goretti, in via Adone a S.G. Galermo, a Belpasso e Paternó, ad Adrano, a Palagonia. Più mezzi sono attivi, infine, in via Capo Passero


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Il caldo non c’entra nulla.
    L’incendio è scoppiato in montagna, a san martino delle scale, di notte, con temperatura fresca.
    E’ un incendio chiaramente doloso, come confermano le autorità

    Cui prodest ???????????!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.