Sicilia, salta la consegna di cocaina per Capodanno: preso un corriere

Sicilia, salta la consegna di coca per Capodanno: preso un corriere

Il suo nervosismo ha insospettito i finanzieri
AGLI IMBARCADERI
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Salta la consegna di cocaina per Capodanno. I finanzieri della compagnia di Villa San Giovanni hanno arrestato un uomo che stava per imbarcarsi verso la Sicilia.

L’uomo, 30 anni, calabrese di Vibo Valentia, ha mostrato nervosismo al posto di controllo. Ha fornito risposte contraddittorie ai militari che gli chiedevano il perché si stesse imbarcando sul traghetto per Messina.

A quel punto i finanzieri lo hanno invitato a seguirli. Il fiuto dei cani si è concentrato nella plancia del Suv dove è alloggiato l’impianto stereo. Era stato ricavato un doppio fondo. Vi erano nascosti cinque panetti di cocaina dal peso complessivo di circa 6 chilogrammi.

Lo stupefacente, una volta piazzato sul mercato al dettaglio, avrebbe potuto fruttare 400.000 euro. Alcune piazze siciliane resteranno sfornite in un momento in cui si registra un’impennata di richieste.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.