Spaccaossa, 5 dei fermati| prendevano il "reddito" - Live Sicilia

Spaccaossa, 5 dei fermati| prendevano il “reddito”

E' scattata anche una segnalazione all'Inps.

PALERMO
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – “Uomini del disonore, difficile definirli in altro modo. Questa indagine conferma che i mafiosi si appigliano a qualunque cosa, anche speculare sulle mutilazioni della povera gente, per fare profitto”. Il questore di Palermo, Renato Cortese, non usa mezzi termini per definire la banda degli spaccaossa nel quartiere palermitano di Brancaccio che truffava, secondo i magistrati della Dda le assicurazioni con la partecipazione della mafia.

Per cinque dei fermati è scattata anche una segnalazione all’Inps e alla procura perché alcuni tra i sospettati, di essere i componenti della banda, percepivano il reddito di cittadinanza. Cinque su nove. “Per la prima volta un’indagine conferma l’interessamento diretto di cosa nostra in episodi di truffa”, spiega il capo della Squadra mobile di Palermo, Rodolfo Ruperti.

In corso le indagini sugli altri nuclei familiari. La squadra mobile ha fatto la segnalazione. Uno degli indagati avrebbe buttato dalla finestra circa 8 mila euro in contanti e carte di credito e prepagate.

(ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    La legge sul reddito di cittadinanza ha evidenziato molte lacune visto i risultati delle forze dell’ordine che giornalmente scoprono lavoratori in nero, spacciatori che percepiscono il sussidio e ora spunta pure gente di un certo calibro con ville da 300 mila euro. Evidentemente c’è qualcosa che non va, ma tanto pagano gli Italiani che pagano le tasse, al politico interessa altro.

    Signor questore: ci dia una mano. Tolleranza zero e controllo del territorio. Il reddito di cittadinanza diventa sussidio alla criminalità. Ci sono decine di migliaia di redditi di cittadinanza non dovuti, quelli scoperti sono solo la punta dell’iceberg. Su 9 fermati, 5 percepiscono il reddito di cittadinanza! Bella percentuale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.