Stop ai vitalizi per i condannati |Si muovono Camera e Senato - Live Sicilia

Stop ai vitalizi per i condannati |Si muovono Camera e Senato

L'Ars è già intervenuta. Ora si muove il Parlamento nazionale

Dopo l'Ars
di
3 Commenti Condividi

ROMA – Lo stop del vitalizio agli ex deputati condannati per mafia, è stato affrontato oggi all’Ufficio di presidenza della Camera. Lo ha detto Laura Boldrini alla presentazione del Rapporto sulla sicurezza in Italia, a Montecitorio. Il Presidente della Camera ha detto che su questo c’è anche “l’accordo con il presidente del Senato” Pietro Grasso. “Siamo determinati ad andare avanti su un decisione attesa e necessaria”. Domani i questori della Camera incontreranno i questori di palazzo Madama, perché la decisione va presa d’intesa da entrambi i rami del parlamento. Per togliere i vitalizi agli ex parlamentari pregiudicati “ho bisogno di una deliberazione del consiglio di presidenza del Senato e di quello della Camera, perché ci sono pareri giuridici contrastanti, ma vedremo come risolvere”, ha detto dal canto suo il presidente del Senato, Pietro Grasso, a margine dell’inaugurazione dell’anno formativo della Scuola superiore di magistratura, a Scandicci (Firenze). Quei vitalizi sono giusti? Gli e’ stato chiesto dai giornalisti: “Assolutamente no – ha risposto Grasso – sono stato io a iniziare, a portare avanti questo discorso, spero che presto possa concludersi”.

L’Assemblea regionale siciliana ha preceduto il parlamento nazionale, avviando le procedure di sospensione dei vitalizi per gli ex deputati regionali condannati e sospesi dai pubblici uffici. Il vitalizio è stato sospeso all’ex presidente della Regione Salvatore Cuffaro. “Abbiamo applicato il codice pensale, che ovviamente va applicato ovunque. È bene che ci si arrivi anche altrove”, commenta il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, che si era mosso in base a un parere dell’Avvocatura dello Stato da lui inviato anche alla presidente Boldrini.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    ma stop ai vitalizi per tutti no?

    Grande giovanni 0.0, l’uomo più corretto all’ars, paladino della trasparenza mondiale. Attendiamo la premiazione popolare

    Stop ai vitalizi per i condannati.
    E’ ASSOLUTAMENTE incredibile che il parlamento italiano debba lavorare per una cosa che è la normalità, una cosa bambinesca, una regola di gioco evidentemente permissiva al “fottio” .
    Vien da piangere a leggere la modifica di un provvedimento che non doveva e poteva esistere se si avesse avuto il senso del rigore e delle CORRETEZZA.
    Questa è l’Italia.
    Complimenti a chi si accorge e tenta di riportare alla NORMALITA’ questo paese bello e complicato.
    Auguri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.