Striscia la Notizia contro Baccaglini:| “Frasi su Ricci del tutto inventate” - Live Sicilia

Striscia la Notizia contro Baccaglini:| “Frasi su Ricci del tutto inventate”

Replica rabbiosa di Antonio Ricci alle dichiarazioni del presidente del Palermo sul passato di Thais.

la polemica
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Parole al veleno quelle di Antonio Ricci, che non ha mandato giù le battute di Paul Baccaglini relative al rapporto comunicativo tra la compagna Thais Wiggers e l’autore di Striscia la Notizia. Il nuovo presidente del Palermo aveva cercato di sottolineare la differenza di senso di prestigio e gioia tra un ragazzo cresciuto a Palermo e un altro straniero, portando alla luce giusto ieri un aneddoto che riguardava il passato dell’ex velina ai tempi di Striscia: “Un ragazzo cresciuto a Palermo – aveva detto Baccaglini – si attribuisce un senso di prestigio e di gioia diverso da quello che può dare uno straniero, per storia e cultura, non per xenofobia. La faccio ridere. La mia compagna mi racconta, che trovandosi a Milano, dopo le esperienze in Brasile e in Usa, con Antonio Ricci, e non avendo l’idea di chi fosse, lo trattava come un vecchietto, gli diceva parolacce, gli dava del bastardo. L’ingenuità di chi non conosce il peso del passato”.

Una dichiarazione data via forse con leggerezza, ma che non ha certo lasciato indifferente Antonio Ricci, il quale furente ha risposto: “Forse sono le nuove responsabilità come presidente del Palermo Calcio ad aver annebbiato la mente dell’italoamericano Paul Baccaglini – ha detto l’autore del programma di Canale 5 al Corriere dello Sport –. Resta che, il passaggio riferito ad Antonio Ricci nell’intervista firmata da Salvatore Geraci, è del tutto inventato. Del resto, è facilmente intuibile che se la giovane aspirante velina, Thais, si fosse comportata col creatore di Striscia la Notizia come riportato nell’articolo, sarebbe durata senz’altro meno di uno dei numerosi allenatori del Palermo”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *