Tentato rapimento di una bambina: le piste dei carabinieri - Live Sicilia

Tentato rapimento di una bambina: le piste dei carabinieri

Tutti i dettagli.
MARSALA
di
0 Commenti Condividi

MARSALA – I Carabinieri di Marsala potrebbero presto arrivare alla soluzione del caso del tentato rapimento di una ragazzina undicenne, episodio che risale al 27 ottobre scorso ma che è stato denunciato dalla mamma della giovane solo lo scorso 3 novembre. L’episodio, che ha creato comprensibilmente preoccupazione non solo nella famiglia della ragazzina ma anche in tanti genitori, è avvenuto davanti la scuola media Mazzini, in piazza Francesco Pizzo.

Un uomo con una scusa avrebbe cercato di convincere la undicenne a seguirlo. “Tuo padre mi ha detto di venirti a prendere” così la ragazzina si è sentita dire, ma con prontezza di spirito riusciva ad allontanarsi, ritornando dentro l’istituto, comprendendo, dopo averle fatto alcune domande, che quella persona non aveva nemmeno una minima conoscenza del genitore. Il lavoro di indagine condotto dai Carabinieri coordinati dalla Procura di Marsala, si sta concentrando nel visionare le immagini catturate dalla videosorveglianza della zona ma numerose sono state le persone sentite, ovviamente anche la undicenne e i suoi genitori. La dirigente scolastica Anna Maria Angileri ha incontrato i carabinieri e alcuni genitori, a questi ultimi ha rivolto l’invito a prestare attenzione all’entrata e all’uscita dei figli dalla scuola, i carabinieri hanno assicura maggiore vigilanza e non solo davanti alla scuola Mazzini.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *