Torrenti, prosegue la pulizia: nel canale anche carcassa di auto

Torrenti, prosegue la pulizia: nel canale anche carcassa di auto

Per rimuoverla si è resa necessaria anche una gru anche a causa del notevole peso dell’autovettura ripiena di fango.
L'INTERVENTO
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Prosegue la pulizia dei canali programmata dagli assessorati all’Ambiente, retto da Fabio Cantarella, e Manutenzioni, guidato da Pippo Arcidiacono, nell’ottica di prevenire possibili criticità nell’eventualità di piogge intense che ormai caratterizzano la fine dell’estate. Dopo una prima tappa sul canale Forcile per scongiurare allagamenti al villaggio Santa Maria Goretti, oggi il personale del Comune di Catania ha disostruito l’Acquasanta, in località San Giorgio.

L’auto nel canale

Tra i rifiuti rimossi anche la carcassa di un’autovettura smaltita all’interno del canale e che sarà oggetto di indagini da parte della Polizia municipale di Catania al fine di risalire al proprietario o accertare se si tratta di un veicolo oggetto o strumento di possibili reati. Per rimuoverla si è resa necessaria anche una gru anche a causa del notevole peso dell’autovettura ripiena di fango.

Discariche nei corsi d’acqua

Dai canali, oltre ai canneti sono stati rimossi rifiuti di ogni genere molti di essi trasportati dalle acque anche da territori limitrofi al Comune di Catania. Le operazioni proseguiranno nei prossimi giorni con particolare attenzione ai siti in prossimità di abitazioni al livello della sede stradale. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.