Tre colpi e un cadavere - Live Sicilia

Tre colpi e un cadavere

Termini, si segue la pista passionale gay
di
0 Commenti Condividi

Omicidio nel palermitano. Il cadavere di un uomo assassinato con tre colpi d’arma da fuoco al torace è stato trovato nell’androne di un palazzo alla periferia di Termini Imerese. A scoprire il corpo stamattina è stata una donna che era andata a gettare l’immondizia. Indaga la polizia.
La vittima, Salvatore Calì, aveva 30 anni. Era incensurato e faceva il cameriere in un bar a Bagheria. Non era sposato. Abitava in contrada San Cosimo, nei pressi dell’edificio dove è stato trovato assassinato. La polizia indagherebbe nella sfera privata del giovane e sulla pista passionale a sfondo gay.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.