Un festival internazionale della poesia nel cuore delle Madonie - Live Sicilia

Un festival internazionale della poesia nel cuore delle Madonie

La rassegna per promuovere la cultura in ricordo dello scrittore Paolo Prestigiacomo
CULTURA
di
0 Commenti Condividi

SAN MAURO CASTELVERDE (Palermo) – Il Comune di San Mauro Castelverde (Pa) in collaborazione con il periodico culturale l’EstroVerso dal 19 al 21 agosto 2021 indice il Festival e Premio Letterario “Paolo Prestigiacomo” per promuovere cultura, senso di appartenenza, partecipazione e per riportare all’attenzione di studiosi e appassionati di poesia l’opera dello scrittore Paolo Prestigiacomo (San Mauro Castelverde, 1947 – Roma, 1992). Su iniziativa degli organizzatori del Festival e del Premio, Fabrizio Ferreri e Grazia Calanna, nei giorni precedenti la serata di premiazione si terranno diversi appuntamenti tra cui il Laboratorio Poesia Paolo Prestigiacomo a cura di Grazia Calanna e Rita Patanè e il convegno “Diamoci verso. Visioni, pratiche e ricognizioni della poesia in Sicilia”. In programma anche Letture poetiche e musica nel borgo animate da poeti di tutta Italia. Il Comitato Scientifico è composto da Andrea Accardi, Giuseppe Condorelli, Diego Conticello. Numerose le manifestazioni collaterali nell’ambito della manifestazione come escursioni e visite guidate del territorio. Nell’Albo dei vincitori del premio: Patrizia Cavalli (1993), Franco Loi (1994), Franco Marcoaldi (1995), Valerio Magrelli e Aurelio Picca (1996), Iolanda Insana (1997), Maurizio Cucchi (2007), Tiziano Broggiato e Giuseppe Grattacaso (2019). Quest’anno la giuria è composta da Gabriella Sica, Salvatore Silvano Nigro e Nino De Vita. “Con il premio di poesia intitolato a Paolo Prestigiacomo, poeta di San Mauro Castelverde, discepolo e amico di Palazzeschi, scomparso prematuramente a Roma nel 1992 – dichiara il Sindaco, Giuseppe Minutilla – l’Amministrazione comunale intende ricordare un illustre concittadino dimostrando che anche nella Sicilia, a torto considerata minore, è possibile realizzare progetti di alto profilo”. “Poesia e comunità: sono due parole chiave per noi – dichiara Fabrizio Ferreri -. Scuole e associazioni culturali del luogo sono state coinvolte già a partire dal mese di luglio con laboratori di poesia, a cura di Grazia Calanna, e altre iniziative culturali: il Festival, infatti, deve essere anche e soprattutto un Festival di comunità”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *