"Un partito vero: per questo faremo Festa con il territorio" - Live Sicilia

“Un partito vero: per questo faremo Festa con il territorio”

Tutti i nomi di chi interverrà alla kermesse regionale dei meloniani.
FRATELLI D'ITALIA
di
3 Commenti Condividi

CATANIA. “FdI è un partito vero, non di plastica”. Un mantra ripetuto più volte stamani durante la conferenza stampa di presentazione della Festa regionale del Tricolore. Salvo Pogliese, da poco eletto senatore, fa gli onori di casa e spiega come l’evento che si terrà dal 2 al 4 dicembre a Catania sia il primo appuntamento pubblico nazionale da quando Fratelli d’Italia ha vinto l’elezione del 25 settembre e portato un contributo rilevante affinché Renato Schifani conquistasse Palazzo d’Orleans. 

“Sarà un’occasione irripetibile per raccontare quello che si farà, rimanendo coerenti con la nostra visione della vita e del mondo” spiega a LiveSicilia Pogliese. Una feste da partito di governo, dunque. Tant’è che tra gli ospiti ci saranno sei ministri, tre sottosegretari e tutti i rappresentanti istituzionali siciliani di Fratelli d’Italia. “Un incontro politico senza precedenti in cui affronteremo svariati argomenti di grande importanza – sottolinea ancora Pogliese che di FdI è coordinatore regionale per la Sicilia Orientale – Pnrr, infrastrutture, agricoltura, turismo, scuola e università, ambiente, enti locali saranno al centro dell’attenzione con gli esponenti di riferimento del governo nazionale e regionale e presidenti di commissioni”. 

Siamo in corso Sicilia 11, sede storica della fiamma tricolore. Al suo fianco ci sono Alberto Cardillo, coordinatore provinciale, e Dario Moscato, assessore alla Cultura a Misterbianco e leader regionale di Gioventù nazionale, l’organizzazione giovanile dei meloniani. Quest’ultimo ha sottolineato  come “Fratelli d’Italia non è mai stato un semplice comitato elettorale ma un vero partito radicato e strutturato nel territorio. Oggi è il primo partito della nazione e deve dare risposte concrete ai cittadini”.

Come detto, la tre giorni prenderà il via venerdì 2 alle ore 16 e si concluderà domenica alle 20.30. Ecco i nomi che si avvicenderanno sul palco: il presidente del Senato Ignazio La Russa (previsto sabato alle 11.30), i ministri Adolfo Urso (Made in Italy), Raffaele Fitto (Affari europei), Francesco Lollobrigida (Agricoltura), Daniela Santanchè (Turismo), Nello Musumeci (Sud), Andrea Abodi (sport e giovani). 

I viceministri presenti: Maurizio Leo (Economia) e Galeazzo Bignami (Infrastrutture), la sottosegretaria all’Istruzione Paola Frassinetti, il governatore siciliano Renato Schifani, il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gaetano Galvagno, gli assessori regionali Elvira Amata (beni culturali), Alessandro Aricó (Infrastrutture e formazione), Elena Pagana (Territorio e ambiente) e Francesco Paolo Scarpinato (Turismo), il responsabile nazionale organizzazione del partito Giovanni Donzelli, il coordinatore di Gioventù nazionale Fabio Roscani. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Finora avete solo dimostrato arroganza e prepotenza senza merito

    Segnalo un refuso nel titolo dell’articolo. Nero, non vero.

    Ma cosa c’è da festeggiare ? Il disastro combinato a Catania ?
    Incredibile !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *