Usa, il Washington Post svela cosa è stato trovato nella casa di Trump - Live Sicilia

Usa, il Washington Post svela cosa è stato trovato nella casa di Trump

Nuove rivelazioni sulla perquisizione nella casa in Florida dell'ex presidente
STATI UNITI
di
0 Commenti Condividi

WASHINGTON – Tra i documenti sequestrati dall’Fbi nella residenza di Donald Trump a Mar-a-Lago ce n’è anche uno che descrive le difese militari di un governo straniero, comprese le sue capacità nucleari. Lo rivela il Washington Post. Alcuni di questi documenti, inoltre, dettagliano operazioni super top secret Usa a conoscenza di un ristrettissimo numero di persone.

Alcuni di questi documenti, inoltre, dettagliano operazioni super top secret Usa a conoscenza di un ristrettissimo numero di persone e che sono custodite sottochiave, quasi sempre in una struttura sicura con un ufficiale che registra gli accessi. Ma essi erano tenuti a Mar-a-Lago in un luogo insicuro, oltre 18 mesi dopo la fine del mandato di Trump. Solo il presidente e alcuni membri del governo possono autorizzare altri funzionari a conoscere i dettagli di queste attività top secret, tanto che molti alti dirigenti della sicurezza nazionale non ne sono informati.

Le fonti del Washington Post – persone vicine alla perquisizione – non identificano il governo straniero in questione né dicono dove esattamente sono stati trovati questi documenti. Il quotidiano aveva già riportato che l’Fbi stava cercando documenti su armi nucleari.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *