Videosorveglianza abusiva e lavoro nero: denunciato titolare di lido - Live Sicilia

Videosorveglianza abusiva e lavoro nero: denunciato titolare di lido

Diverse le contestazioni a carico dell'amministratore unico di uno stabilimento balneare della Playa di Catania.
CARABINIERI
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – I carabinieri di Catania hanno denunciato l’amministratore unico di uno stabilimento balneare di viale Kennedy per aver fatto installare all’interno della struttura un impianto di videosorveglianza non autorizzato e aver omesso la sorveglianza sanitaria nei confronti di uno dei dipendenti.

All’uomo questo è anche costato anche ammende per un importo complessivo di 1.615 euro. Per lui è scattata anche una maxi sanzione di 3.600 euro perchè i militari hanno trovato un lavoratore in nero. Sono inoltre state attivate le procedure per il recupero di contributi non versati per un importo di 1.200 euro.

I carabinieri hanno anche sequestrato, per la successiva distruzione, 32 chilogrammi di alimenti privi di etichette e di indicazioni utili alla loro tracciabilità e applicato una sanzione amministrativa di 1.500 euro.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.