Violenza sulle donne, al via la campagna “Questo non è amore”

Violenza sulle donne, al via la campagna “Questo non è amore”

Si terrà a Catania martedì 23 novembre in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.
0 Commenti Condividi

CATANIA – #aiutiamoledonneadifendersi è l’hashtag scelto dalla Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato per l’evento di lancio dell’edizione 2021 di “…Questo non è Amore”, che si terrà a Catania martedì 23 novembre in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre il 25 novembre.

Quest’anno la campagna nazionale della Polizia di Stato per la prevenzione della violenza di genere parte dal capoluogo etneo, nell’ultimo periodo segnato da gravi episodi di femminicidio che hanno fortemente scosso le coscienze e che impongono di combattere questo fenomeno sul piano della prevenzione.

E proprio di prevenzione si parlerà nell’evento di presentazione dove, nella splendida cornice del Teatro Massimo Bellini, con la presenza del Ministro dell’Interno e del Capo della Polizia, si alterneranno relatori istituzionali ed esperti del settore per fare il punto sulle realtà virtuose già esistenti (come i protocolli per il recupero degli uomini maltrattanti) e su quello che ancora manca per vincere la battaglia contro i femminicidi.

Con l’opuscolo “…questo non è Amore”, che durante le fasi più critiche della pandemia è stato distribuito nei supermercati (unico luogo aperto al pubblico), la Polizia di Stato fa il punto sul fenomeno, fornendo dati ed informazioni sulle attività realizzate ogni giorno per affrontare la violenza di genere e domestica fin dalle prime fasi, anche attraverso il racconto di storie vere di poliziotti quotidianamente impegnati su questo fronte.

L’evento di presentazione si terrà al Teatro Massimo Bellini di Catania, martedì 23 novembre 2021 a partire dalle 10:30 e sarà possibile seguirlo in streaming al link


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *