Convocati Vazquez e Mehmeti| Mutti: "Al Barbera sarò emozionato" - Live Sicilia

Convocati Vazquez e Mehmeti| Mutti: “Al Barbera sarò emozionato”

LE ULTIMISSIME IN ATTESA DEL NAPOLI
di
1 Commenti Condividi

Convocati anche Vazquez e Mehmeti per la partita di domani contro il Napoli. C’è anche Pinilla, che però non dovrebbe essere a disposizione. Mutti oggi in sala stampa ha affrontato vari temi riguardanti soprattutto la partita di domani sera contro i partenopei: “In generale, la sosta qualche incognita la rilascia sempre – dice il tecnico in conferenza – abbiamo lavorato in un determinato modo, anche se con alcuni elementi come i sudamericani si è lavorato meno vista la vicinanza dell’incontro. Speriamo di superare questi aspetti in maniera indenne”.

Mutti su Vazquez: “Ho lavorato con lui per cercare di avvicinarlo alla sua posizione congeniale in campo, per poter usufruire della sua partecipazione. Abbiamo lavorato su un paio di soluzioni ma dobbiamo adottare un sistema che possa contrastare il Napoli. Lui è disponibile, vedremo che soluzione adottare – ha aggiunto – modulo? quello di poter modellare il proprio modo di stare in campo, deve essere un credo generale. La squadra puà giocare sia con un centrocampo a tre che a quattro. Abbiamo delle soluzioni tattiche con cui proporci, possiamo sfruttare l’organico a disposizione”. Bortolo Mutti parla anche della preparazione fisica della squadra: “Quando si ha a disposizione poco tempo non si possono realizzare determinati carichi di lavoro, considerato anche l’impegno immediato. Abbiamo fatto qualcosa, ma è normale che ci sia bisogno di tempo per centrare un determinato tipo di situazione. A Novara c’erano alcuni giocatori che non giocavano tanti minuti da parecchio tempo, dovremo comunque lavorare su questo aspetto”.

Infine una battuta sul suo ritorno al Barbera dopo dieci anni: “Per me sarà un ritorno di grande gioia e soddisfazione. Quando tornavo da avversario ho sempre ricevuto tanto affetto. Sicuramente sarò molto emozionato, ma nutrirò grande soddisfazione nell’entrare in questo stadio da allenatore rosanero”. Intanto dal Qatar arrivano voci su un possibile ingaggio di Fabrizio Miccoli; l’agente del calciatore, Francesco Caliandro, ne ha parlato: “Sono solamente delle situazioni di mercato – ha spiegato – Come ci sono per gli altri ci sono anche per Fabrizio. Ma di qui a dire che lascerà il Palermo e tornerà in Arabia ce ne passa. E’ una situazione di mercato e basta, non c’è nessuna trattativa. E’ concentrato solo sul Palermo”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
1 Commenti Condividi

Commenti

    A ragione Mutti sara emozionato, e certo davanti a quarantacinquemila spettatori, ma tranquillo Mister, l’emozione passera presto, piuttosto si preoccupi per i problemi con Zamparini quelli arriveranno presto e difficilmente passeranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *