Coppa Italia Serie C: Palermo C5 travolge 6-2 Caresse Partinico - Live Sicilia

Coppa Italia Serie C: Palermo C5 travolge 6-2 Caresse Partinico

Il Palermo si prepara ad affrontare la terza trasferta consecutiva. Questa volta si va a Marsala contro la matricola Primavera
CALCIO A 5
di
0 Commenti Condividi

Con questo spirito e con la vittoria ritrovata il Palermo si prepara ad affrontare la terza trasferta consecutiva. Questa volta si va aMarsala contro la matricola Primavera.

PALERMO – Una settimana dopo la sfida in campionato (match terminato 1-1), Caresse Partinico e Palermo Calcio A5  si riaffrontano in Coppa Italia. Questa volta si assiste a una gara diametralmente diversa: i rosanero, infatti, strapazzano letteralmente i padroni di casa imponendosi con un netto 2-6. Risultato importante soprattutto in ottica passaggio del turno, obiettivo già raggiunto dal Palermo nella scorsa stagione prima dello stop forzato a causa della pandemia.

PRIMO TEMPO:

Ad aprire le danze del match è il Caresse Partinico con Grigoli, abile a sfruttare un lapalissiano errore di copertura della squadra guidata da Zapparata. Il Palermo C5, però,  non si perde d’animo e, in maniera composta, si ricompatta iniziando ad attaccare con continuità sino a trovare il pareggio con Maniscalco: autentico capolavoro del numero 21 rosanero che, dopo aver eluso la marcatura di due avversari, ribadisce la sfera in rete. Al 13’ Caresse nuovamente in vantaggio grazie al gol di Emmolo. Sul finire della prima frazione di gioco, però, il Palermo si scatena trovando altre due volte la via della rete prima con Bongiovanni (abile a sfruttare un super assist di Mineo), quindi con Sgarlata, reti che consentono ai rosanero di andare all’intervallo sul 2-3.

SECONDO TEMPO:

La ripresa si apre con il Palermo C5 in superiorità numerica per l’espulsione di Cutrona, ma gli ospiti riescono a dilagare solo dopo la riacquisita parità numerica del Partinico. Il poker rosanero porta la firma di Bongiovanni, ancora in gol su assist del funambolico Mineo. Il 2-5 porta invece la firma di Sgarlata (doppietta per lui). A siglare il definito 2-6 sarà capitan Marretta, festeggiato da tutti i compagni di squadra.

Con questo spirito e con la vittoria ritrovata il Palermo si prepara ad affrontare la terza trasferta consecutiva. Questa volta si va aMarsala contro la matricola Primavera.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *