Etna Sea Race, prima al traguardo "Napaquie" del Nautico di Catania - Live Sicilia

Etna Sea Race, prima al traguardo “Napaquie” del Nautico di Catania

L’ imbarcazione, già altre volte vincitrice dell’evento, con lo skipper Ottavio Tirandola è stata la prima al passaggio di boa a Taormina
0 Commenti Condividi

CATANIA – E’ “Napaquie” modello Stream 40, la barca dell’istituto Nautico di Catania, la prima all’arrivo della XV ^ edizione della regata velica “Etna Sea Race” organizzata dalla Lega navale di Riposto, in collaborazione con il Marina di Riposto-Porto dell’Etna con il patrocinio del Comune marinaro.

L’ imbarcazione, già altre volte vincitrice dell’ Etna Sea Race, con lo skipper Ottavio Tirandola è stata la prima al passaggio di boa a Taormina. Il secondo posto, nella classifica generale è  di “Aethna”, modello Gran soleil 40 dell’armatore Claudio Vadalà. Al terzo posto si è classificata “Ypsilon” dell’ armatore Saretto Gravagno, modello Sciarelli scia 50. È stata una gara che ha coinvolto più di una ventina di barche.

Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente della sezione di Riposto della Lega navale, Giuseppe Pulvirenti. “ Si tratta – ha commentato Pulvirenti – di una sentita regata che si cimenta in queste difficili acque, per le condizioni di vento instabili e per le correnti molto cangianti. E’ venuta fuori una bella gara. Etna Sea race – ha concluso il presidente – è il coronamento di tutte le attività sociali che svolgiamo durante l’anno. Attraverso quest’evento sportivo vogliamo sensibilizzare più persone possibili per invogliarle a vivere il mare attraverso la vela”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.