"Grazie a noi, occasioni per i giovani | Un ordine del giorno per l'editoria" - Live Sicilia

“Grazie a noi, occasioni per i giovani | Un ordine del giorno per l’editoria”

La deputata di Diventerà Bellissima: "In Finanziaria via libera ai nostri emendamenti".

GIUSI SAVARINO
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – “Confermato con atti concreti l’impegno preso da #diventerabellissima di dare priorita’ ai giovani ed al lavoro. E’ stato, infatti, approvato un emendamento da noi proposto (prima firmataria onororevole Savarino) che mira alla formazione di qualità, al rientro delle intelligenze in Sicilia ed al raccordo con le imprese siciliane”. Lo dichiara la deputata di Diventerà Bellissima, GiusI Savarino. “Non potevamo – aggiunge – restare inerti davanti alla crisi che colpisce migliaia di giovani e per la prima volta con una legge finanziaria abbiamo istituito borse di studio finalizzate al sostegno di percorsi di alta formazione all’estero, sostenuto economicamente i contratti di apprendistato professionalizzante, concesso contributi ai giovani ed ai professionisti per scambi culturali ed esperienze professionalizzanti all’estero. Sono molto soddisfatta – prosegue Savarino – di questo importante risultato raggiunto. Per la prima volta nella storia della regione Sicilia offriamo ai nostri giovani ed ai professionisti, la possibilità’ di formarsi e acquisire competenze in tutta Europa. Per la prima volta portiamo la Sicilia all’anno 2018, nel presente in cui viviamo, in un contesto Europeo. E ‘ una opportunità grande per i nostri giovani, per i professionisti, per lo sviluppo della Sicilia”.

“Ho anche presentato – annuncia sempre la deputata – un ordine del giorno per impegnare il governo a licenziare, entro 180 giorni, un disegno di legge volto a sostenere l’intero settore dell’editoria, sia “su carta stampata” che “sul web” . Sono a conoscenza della crisi economica che investe il settore e reputo di fondamentale importanza garantire una informazione che sia plurale, libera, indipendente. Per questo ho impegnato il governo a sostenere il settore con una legge ad hoc e ad istituire un tavolo tecnico con gli operatori del settore”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Finalmente! Bene

    Bene diamo una speranza ai nostri ragazzi altrimenti tra un paio d’anni avremo
    La desertificazione giovanile

    Nell’articolo leggo carta stampata e web e le tv no? Spero che il disegno di legge comprenda anche e soprattutto le televisioni, visto che il sistema televisivo siciliano è stato l’unico a non aver ricevuto finanziamenti e sostegno rispetto a tutte le altre regioni che ne hanno usufruito, addirittura, ci sono state regioni che alle tv hanno anche emanato due finanziamenti durante il passaggio traumatico al digitale terrestre. Sarebbe una bella boccata d’ossigeno un pò per tutti quanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *