Grillini all'attacco di Orlando | "Sui ponti soltanto parole" - Live Sicilia

Grillini all’attacco di Orlando | “Sui ponti soltanto parole”

Crtitiche anche da Ferrandelli, la maggioranza plaude al sindaco. In foto il capogruppo M5s Forello

3 Commenti Condividi

PALERMO – Il Movimento cinque stelle e Fabrizio Ferrandelli all’attacco del sindaco, la maggioranza fa quadrato attorno all’inquilino di Palazzo delle Aquile. Dopo la conferenza stampa sullo stato di salute di ponti e viadotti in città, i consiglieri comunali si dividono secondo uno schema ormai consolidato. le opposizioni accusano il Orlando di aver fatto “solo proclami” e la maggioranza plaude al sindaco.

“A parte le parole, in nessun modo hanno documentato o hanno scritto che i ponti Corleone e Oreto sono sicuri – attaccano i grillini, guidati da Ugo Forello a sala delle Lapidi -. Bastano le poche foto, scattate pochi giorni fa, per dimostrare le chiacchiere del sindaco e della sua giunta, immagini dove si mostrano buche, lesioni e armature ammalorate sui principali viadotti cittadini. Se questo è il frutto dei lavori ‘certificati’ da Orlando non osiamo immaginare il resto. Tutto questo mentre Palermo con la pioggia si allaga e questa città affonda insieme a questa scellerata Amministrazione comunale”. Giunge alle stesse conclusioni Fabrizio Ferrandelli che accusa il sindaco di fare demagogia: “Conferma che nessun intervento è in atto e che il ponte ed altri assi necessitano di lavori”.

Dalla maggioranza arriva invece il coro delle voci positive. “Senza alcun dubbio – sottolinea il capogruppo del Movimento 139 Sandro Terrani, – il sindaco ha chiarito molti aspetti riguardo alle preoccupazioni che in questi giorni abbiamo avuto rispetto alla sicurezza dei ponti Corleone e Oreto. Importante il tavolo proposto da Orlando stamattina durante il briefing in Regione”. Antonino Sala, capogruppo di Palermo 2022, elogia i risultati rivendicati da Orlando: “L’amministrazione comunale ha ben chiaro quale sia lo stato di manutenzione delle strutture di viabilità frutto di verifiche effettuate sul campo – sottolinea -. Senza particolari proclami e note pubbliche abbiamo raggiunto un risultato, quello di avere chiaro lo stato di salute dei nostri ponti”.

“Gli interventi messi in campo dal Comune di Palermo – dice Dario Chinnici, capogruppo del Pd – per la sicurezza dei ponti della città, specie sull’Oreto, smentiscono tanti allarmi immotivati e, allo stesso tempo, dimostrano l’impegno dell’amministrazione per la manutenzione del territorio. Il fatto che i primi lavori sul ponte Oreto partiranno a brevissimo è un’ottima notizia, che ripaga di tante battaglie. Adesso però bisogna accelerare al massimo sulle opere indispensabili a evitare gli allagamenti in quartieri come Mondello e Partanna”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Palermo ha bisogno di una classe politica che faccia il bene dei cittadini e non proclami.
    Ormai lo abbiamo capito di cosa siete capaci.
    Adesso basta!!

    Senta Forello, fare il leader non é cosa sua.
    Abbiamo capito che per molti fare politica é un mestiere, un impiego, non una passione e soprattutto una passione fatta con il cuore e con la testa al bene comune.
    Dovete trovare uno spazietto e ogni tanto ne sparate una.
    Fatti, non parole, queste le sanno dire tutti.
    Lei che fará se Orlando e co. sfasceranno via Libertá con un tram che fará tremare le case?… Poveri genovesi e poveri palermitani, ostaggio di 4 professorucoli saccenti amici dei potenti.
    Faccia OPPOSIZIONE ma quella vera.

    Ce ne fossero tanti come Forello, la nostra città tornerebbe a sorridere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *