La fuga di gas, poi la fiammata| Casalinga ustionata a Falsomiele - Live Sicilia

La fuga di gas, poi la fiammata| Casalinga ustionata a Falsomiele

Un incidente domestico poteva costare caro ad una donna che abita nella periferia della città. E' stata soccorsa dal 118 che l'ha trasportata al Civico: la fiammata ha provocato diverse ustioni, ma le sue condizioni non sono gravi.

 

Baglio Lo Giudice
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Il fornello sembrava bloccato, ha quindi provato con insistenza ad accenderlo, non si aspettava fosse giù uscita una grossa quantità di gas. E così una fiammata l’ha investita. Il fuoco ha coinvolto i vestiti, i capelli, provocando alla donna diverse ustioni. E’ successo in una piccola traversa di via Falsomiele, baglio Lo Giudice, dove nella tarda mattinata sono arrivati i vigili del fuoco, la polizia ed un’ambulanza del 118.

La donna, dal suo appartamento, ha cominciato ad urlare chiedendo aiuto e attirando l’attenzione dei vicini: quella che doveva essere la semplice preparazione del pranzo di tutti i giorni poteva trasformarsi in tragedia. La fiammata provocata dal malfunzionamento della cucina, alimentata con una bombola di gas, avrebbe infatti potuto investire completamente la casalinga.

Ma per fortuna non si è sviluppato un vasto incendio e l’intervento tempestivo dei soccorsi ha evitato il peggio. Ciò nonostante, la donna non avrebbe avuto il tempo di mettersi al riparo: quando stava per mettere l’acqua della pentola a bollire avrebbe subito avuto difficoltà con il fornello e non si sarebbe resa conto che il gas stava invadendo la stanza.

L’ennesimo tentativo di accenderlo avrebbe quindi dato origine alla fiammata che è riuscita subito a spegnere, ma lei è caduta a terra. Sotto choc ha così chiesto aiuto e i sanitari del 118 hanno rilevato sul posto alcune ustioni alle braccia, al viso e alle mani. La casalinga è stata trasportata all’ospedale Civico, le sue condizioni non sarebbero gravi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *