Roma, blitz della Dia con arresti anche in Sicilia - Live Sicilia

Le mani della criminalità su Roma, arresti anche in Sicilia

Gli uomini della Dia in azione
IL BLITZ
di
0 Commenti Condividi

ROMA – Una vasta operazione della Direzione investigativa antimafia (Dia) è in corso a Roma e provincia, nel Lazio e nelle province di Cosenza e Agrigento, per dare esecuzione a misure cautelari nei confronti di 26 persone.

Le mani su Roma

Sono indiziate di far parte di un’associazione per delinquere di stampo mafioso costituente una ‘locale’ di ‘ndrangheta radicata sul territorio della Capitale, finalizzata ad acquisire la gestione o il controllo di attività economiche in diversi settori facendo ricorso poi a intestazioni fittizie per schermare la reale titolarità delle attività.

Coinvolto un giovane di Canicattì

E’ una la misura cautelare in carcere, eseguita dalla Dia di Agrigento, nell’ambito dell’operazione fra le province di Roma e Cosenza su un’associazione per delinquere di stampo mafioso costituente una “cellula” di ‘ndrangheta radicata sul territorio della Capitale. Fra le 26 misure firmate a carico di altrettanti indagati, la Dia di Agrigento ha rintracciato e bloccato un ventiduenne di Canicattì. Si tratta, secondo quanto emerge, di un giovane che non è collegato agli ambienti mafiosi dell’Agrigentino.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *