Mondello, tentato colpo all'Ip| Il titolare mette in fuga i rapinatori - Live Sicilia

Mondello, tentato colpo all’Ip| Il titolare mette in fuga i rapinatori

Due giovani in azione al distributore di benzina, uno era armato di pistola. La polizia ha avviato le ricerche in tutta la zona.

Palermo, viale Margherita di Savoia
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – Distributori di benzina ancora una volta nel mirino dei rapinatori. I malviventi sono entrati in azione oggi pomeriggio all’Ip di viale Margherita di Savoia, la strada che conduce a Mondello: due giovani con il volto parzialmente coperto da caschi da motocicletta hanno minacciato il titolare intimandogli di consegnare l’incasso. Uno dei due era armato di pistola.

Ciò nonostante il titolare della stazione di servizio ha reagito immediatamente, urlando e chiedendo aiuto. I malviventi hanno desistito e in pochi secondi sono risaliti a bordo dello scooter con il quale si sono dati alla fuga. Sul posto è giunta la polizia che ha avviato le ricerche dei rapinatori in tutta la zona.

Risale soltanto ad un mese fa l’omicidio di Nicola Lombardo, dipendente della stazione di servizio di piazza Lolli. Pochi giorni prima ad essere preso di mira, l’impiegato del distributore di benzina Ip di viale Galatea, sempre nella zona di Mondello.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Spero che i Poliziotti di Palermo riescano ad individuarli ed arrestarli

    Purtroppo anche se i poliziotti li arrestano con le leggi che ci ritroviamo dopo un ora già sono nuovamente liberi…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *